×

Mafia: Grasso, 'lotta più intensa che mai, non può conoscere cedimenti' (2)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – (Adnkronos) – Sulla collaborazione, l'ex presidente del Senato ha detto: "Non bisogna assolutamente depotenziare questo strumento" e "dobbiamo quindi pensare ad una legge che, oltre alla collaborazione, preveda criteri altrettanto rigorosi per raggiungere la medesima, pur ragionata e individualizzata, certezza, per l’ammissione ai benefici dei condannati per reati gravissimi".

"Ricordo i tempi del maxiprocesso", ha poi spiegato tra le altro cose Grasso, "la chiave fu la collaborazione delle migliori energie dello Stato: questa, credo, deve ancora oggi essere la nostra stella polare". L'ex presidente del Senato ha concluso: "In commissione Antimafia abbiamo lavorato nei mesi scorsi su una relazione che è stata approvata all’unanimità; quei principi, e le riflessioni di oggi, devono diventare Legge. In questi giorni alla Camera dei Deputati è in corso l’esame di una proposta che può essere migliorata: è il primo banco di prova per passare dalle parole ai fatti".

Contents.media
Ultima ora