×

Mafia: Lamorgese, 'legislazione antimafia italiana all'avanguardia a livello internazionale' (2)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – "Uomini delle istituzioni che hanno costruito un modello organizzativo di squadra, basta considerare la Direzione nazionale antimafia, oppure il protocollo Antoci", ha proseguito ancora la ministra Lamorgese rivolgendosi agli studenti collegati da tutta Italia. "Solo nell'arco temporale tra il 2014 e il 2020 – dice – l'Unione europea ha impegnato circa 408 miliardi di euro per il settore agricolo, circa il 39 per cento dell'intero bilancio.

La mafia, non dimentichiamolo, nasce proprio nelle campagne tentando poi di allagare la propria sfera di influenza all'intera filiera agroalimentare che anche a seguito dei processi di globalizzazione dei mercati continua a rappresentare uno dei settori di investimento preferiti. Si atteggia sempre di più come una impresa moderna, sapendosi rapidamente adattare ai nuovi contesti".

La mafia "è interessata alla terra non come ritorno alle origini ma come sguardo verso il futuro, poiché è dal suo possesso che arrivano ingenti finanziamenti.

E ciò vale ancora di più nella fase di pandemia che stiamo attraversando". E ricorda che in questo momento "il settore alimentare con quello sanitario è il settore più attrattivo della mafia, questa analisi è stata anche confermata dall'organismo permanente di monitoraggio e analisi costituito proprio al Ministero degli interni, al dipartimento di pubblica sicurezza, non appena iniziata l pandemia, per mettere in campo uno strumento mirato a rafforzare la capacità di risposta dello Stato nell'anticipare i tentativi di inquinamento del tessuto economico e di condizionamento dei pubblici appalti".

Contents.media
Ultima ora