Maiorca, muore una genovese di 20 anni - Notizie.it
Maiorca, muore una genovese di 20 anni
Genova

Maiorca, muore una genovese di 20 anni

nullDiversamente da quanto ipotizzato in un primo tempo da alcuni organi di stampa spagnoli, non si sarebbe trattato di un caso di “balconing” , la folle “moda” di tuffarsi in piscina dalla propria camera d’albergo, che qui lo scorso anno ha ucciso sei turisti, ma di un terribile incidente. Gli inquirenti, comunque, hanno disposto l’autopsia.
Il dramma è andato in scena nell’hotel Santa Ana di Cala Mayor, al numero 9 di calle Gavina: Martina, nata a Genova, ma residente a Imperia e studentessa a Milano, lo aveva scelto per trascorrere qualche giorno con le amiche Isabella e Alessia, genovesi anche loro. Intorno alle 7 di ieri mattina, le due l’hanno vista uscire dalla stanza in cui si erano scambiate le ultime battute dopo una lunga notte di festa.

«Ci sono testimoni, non coinvolti nella vicenda, che l’hanno vista sola sul balcone», ha riferito la Policia Nacional. Quello che è accaduto in quei pochi metri quadrati sospesi nel cielo di Maiorca, però, non è ancora del tutto chiaro: i soccorsi sono stati immediati, ma quando l’ambulanza è arrivata, l’italiana era già morta.

«Nessuno l’ha spinta», dicono gli investigatori della sezione Omicidi, che indagano sulle cause della morte. L’ipotesi più accreditata è quella di un tragico incidente, ma non è esclusa neppure quella di un gesto estremo.
La notizia della morte di Martina è rimbalzata dalle forze dell’ordine spagnole ai carabinieri, passando attraverso consolati, ambasciate e ministero degli Esteri: è toccato ai militari di Imperia avvisare i genitori, che nel ponente ligure trascorrono molti mesi dell’anno.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche