×

Mali, tra Timbuktu e la Fête des Masques: le bellezze di un paese povero ma orgoglioso

BN151_1

La Repubblica del Mali è un paese non semplice, tra i più poveri del mondo, ma offre paesaggi splendidi, piccoli villaggi scolpiti nelle pareti di arenaria rosa, moschee di fango, e deserti affascinanti.
Oltre a Timbuktu, si può visitare la vivace capitale Bamako e il Grand Marché, che prima dell’incendio del 1993 mostrava ancora la sua bellezza in stile coloniale.
Se ci andate in aprile non perdetevi la Fête des Masques, che dura cinque giorni ed è la principale festa della comunità Dogon.
A gennaio, invece, a Essakane, 70 km da Timbuktu, si tiene la tre giorni de “festival musicale più remoto del mondo”.
Eventi a parte, il paese è povero ma la popolazione è serena e resiste con forza, e questo è un motivo in più per visitarlo.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche