> > Maltempo a Castiglione della Pescaia: fiumi di fango nella notte

Maltempo a Castiglione della Pescaia: fiumi di fango nella notte

Maltempo

Gravi disagi causati dalle inondazioni nel Grossetano, in modo particolare nel territorio di pianura di Castiglione della Pescaia

Il maltempo ha colpito il Grossetano, causando gravi disagi.

La situazione più critica si è registrata nel territorio di pianura di Castiglione della Pescaia. 

Maltempo a Castiglione della Pescaia: fiumi di fango nella notte

Nella notte sono proseguiti i gravi disagi causati dalle inondazioni nel Grossetano, nel territorio di pianura di Castiglione della Pescaia, dove il maltempo ha provocato l’esondazione dei torrenti. Molte case sono state allagate e una famiglia è rimasta isolata in un podere per via del fango che circondava l’edificio e impediva di aprire le porte per raggiungere i proprietari, che sono rimasti privi di corrente elettrica e di acqua potabile.

Vetulonia è rimasta isolata

Situazione critica anche nelle frazioni di Ampio, Buriano e Vetulonia. Quest’ultima località è isolata con i suoi 400 abitanti, in quanto due strade che la collegano sono sommerse da acqua e fango. “Nel mio comune so che sono state soccorse alcune persone rimaste bloccate nelle loro auto, mi risulta che i soccorritori siano riusciti ad accompagnare qualcuno a casa con molta difficoltà. Oltre al nubifragio, c’è stata anche grandine che ha lasciato una coltre di 20 centimetri con elementi come chicchi d’uva” ha riferito il sindaco Elena Nappi.

Esondato anche il Rigo, nel comune di Gavorrano, che ha inondato la frazione di Grilli. Si temono danni per le coltivazioni.