×
Home > Cronaca > Maltempo, ciclone islandese sull’Italia nel weekend
11/05/2018 | di Alessandra Boga

Maltempo, ciclone islandese sull’Italia nel weekend

.Nel fine settimana l’Italia dovrà fare i conti con il maltempo, a causa dell’arrivo del ciclone irlandese. Le temperature si abbasseranno e pioverà.

Donna con l'ombrello cammina sotto la neve

Allarme per l’arrivo del ciclone islandese che entro Domenica 13 maggio porterà un’ondata di maltempo in Italia. Lo annuncia il sito ilMeteo, precisando che il fenomeno, una profonda saccatura, interesserà innanzitutto la Liguria, scatenando forti venti e temporali. Lo stesso portale fa sapere che sia Giovedì 10 maggio che Venerdì 11 avverranno acquazzoni a Roma, Rieti, Perugia, Terni, Torino e Milano. Gli abitanti del comune di Legnano, nell’hinterland milanese, hanno già assistito a una spaventosa grandinata, che praticamente ha trasformato una strada in fiume.

Legnano

Dettagli per il weekend

Sabato e Domenica le temperature fredde e umide dovute al ciclone islandese, arriveranno anche al suolo, seppure in maniera inferiore. Nello stesso tempo avverranno precipitazioni. La temperatura crollerà in alcune città e in particolare a Torino, dove, se Sabato sarà di 23° C, Domenica si abbasserà a 15. Farà più fresco anche a Venezia e a Bologna, dove da 26° C si passerà rispettivamente ai 18° e ai 20 di Lunedì 14 maggio. Temperature minori anche sulle Alpi e in seguito sugli Appennini, dove tornerà la neve.

Sabato sarà una giornata nel complesso soleggiata, ma un addensamento di nubi pomeridiane su Alpi, Prealpi e zone appenniniche potrebbe preludere alla pioggia. Inoltre nella tarda serata arriverà nel Nord – Ovest una perturbazione dalla Francia.

Questa, nella giornata di Domenica, si dirigerà verso Nord-Est e Centro Italia, attraversando la Toscana.

Il maltempo interesserà Valle d’Aosta, medio-alto Piemonte, Liguria e Lombardia anche in pianura, mentre a Nord-Est soprattutto le zone montuose. Tale situazione durerà fino al Lunedì mattina.

Cielo grigio

La situazione del Centro-Sud

Nel fine settimana non si verificheranno precipitazioni ed enormi sbalzi di temperatura nel resto d’Italia (eccetto in Campania, dove nel pomeriggio potrebbe piovere e fare più fresco). Tuttavia nei sette giorni successivi si avranno cali sotto i 20° in numerose regioni italiane e città come Roma, Napoli, Catanzaro e Palermo, in cui si arriverà a 18-19° circa. Lo fa sapere il direttore e fondatore de ilMeteo Antonio Spanò. Insomma, il caldo che dopo un rigido inverno le previsioni annunciavano a partire dal mese di maggio, non è ancora veramente arrivato.

Temporale

I precedenti

Prima del ciclone islandese, recentemente altri importanti fenomeni meteorologici si erano verificati, come nubifragi, trombe d’aria e il famoso Buran (o Burian), la buriana siberiana che aveva interessato anche il nostro Paese, portando un freddo glaciale tra i febbraio e il marzo 2018. I media ne avevano molto parlato.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche