> > Maltempo, il nuovo ciclone arriva in Italia: allagamenti in Sardegna e nubifr...

Maltempo, il nuovo ciclone arriva in Italia: allagamenti in Sardegna e nubifragi in Liguria e Toscana

maltempo nuovo ciclone italia

È arrivato in Italia il nuovo ciclone Mediterraneo portando sulla penisola un’ennesima violenta ondata di maltempo. La situazione nelle Regioni.

Un’ennesima ondata di maltempo ha raggiunto l’Italia con l’arrivo del nuovo ciclone Mediterraneo.

Nel pomeriggio di venerdì 25, sono stati segnalati i primi allagamenti in Sardegna mentre forti nubifragi si stanno verificando in regioni come la Liguria e la Toscana.

Maltempo, il nuovo ciclone ha raggiunto l’Italia: allagamenti in Sardegna

Si è infine abbattuto sull’Italia il nuovo ciclone Mediterraneo preannunciato nei giorni scorsi e ha già cominciato a colpire con intensità e violenza la Sardegna centrosettentrionale. I settori più colpiti sono quelli occidentali.

A Bosa, in provincia di Oristano, sono già stati segnalati i primi allagamenti riproponendo le medesime scene che hanno caratterizzato la Regione al passaggio del Ciclone Denise che ha messo in ginocchio l’intera penisola.

Nel weekend, quindi, è stato confermato che il maltempo si localizzerà sostanzialmente al Sud anche se in alcune Regioni come la Sardegna, appunto, e parte del Centro Nord i nubifragi sono già iniziati.

Sull’isola, in particolare, è stato comunicato che nel pomeriggio di venerdì 25 novembre, sono caduti 41 mm di pioggia a Bulzi; 29 mm a Cuglieri; 28 mm ad Alger; 25 mm a Pattada; 23 mm a Ossi; 22 mm a Cosa e Osidda Agro; 21 mm a Sassari, Sorso Valledoria, Parco Iscuvudè e Bassanta – Osasi Losa; 20 mm a Tempio Pausania.

Nubifragi in Liguria e Toscana e non solo

Pioggia intensa anche in Liguria e alta Toscana dove sono caduti 28 mm di acqua a La Spezia, 18 mm a San Giuliano Terme, 17 mm a Livorno e 13 mm a Viareggio.

Intanto, è stata confermata la traiettoria del ciclone Mediterraneo che, durante il weekend, si sposterà sul mar Tirreno. In questo contesto, già a partire dalla serata di venerdì 23 novembre, il maltempo si intensificherà in Sardegna, Lazio e Toscana.

Nella notte tra venerdì 25 e sabato 26, i nubifragi raggiungeranno anche la Campania e la Sicilia.