Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Maltempo in Trentino: pioggia causa allagamenti e frane
Cronaca

Maltempo in Trentino: pioggia causa allagamenti e frane

maltempo trentino

La situazione più difficile si registra a Moena, dove le strade del centro cittadino sono allagate e si sono verificate alcune frane.

Allarme maltempo in Trentino Alto Adige. Forti piogge, temporali, grandinate e un violento vento hanno colpito la regione nella giornata di martedì 3 luglio. Le perturbazioni sono state particolarmente intense nel pomeriggio, provocando disagi, allagamenti e strade trasformate in torrenti, invase da acqua e fango. La Protezione Civile monitora costantemente l’evoluzione del maltempo. La situazione più critica si riscontra a Moena: a causa di una violenta grandinata, le strade del paese sono allagate e si sono verificati alcuni smottamenti. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco. Non risultano esserci persone ferite.

Maltempo in Trentino

Allarme a causa di diversi temporali in Trentino Alto Adige. Gravi danni si sono riscontrati nella regione, soprattutto nella zona di Trento, a causa del maltempo che l’ha colpita nella giornata di martedì 3 luglio. La pioggia, la grandine e il forte vento hanno causato, specialmente nel corso del pomeriggio, frane e numerosi disagi: frequenti infatti le richieste di intervento rivolte ai Vigili del Fuoco, a causa di cantine e seminterrati allagati e per alberi caduti sulla strada.

Diversi anche gli smottamenti registrati dalle squadre dei pompieri. Fortunatamente i danni, causati della forte perturbazione, non hanno provocato vittime.

moena fiume

Temporali e grandine su Bolzano

Nell’area intorno a Bolzano il tempo non è stato più clemente. Violenti temporali, con grandine, si sono abbattuti su tutta la provincia. La perturbazione è stata accompagnata, anche in questo caso, da forti raffiche di vento. Dieter Peterlin, il meteorologo della provincia, ha comunicato che i venti hanno raggiunto la velocità di 77 km/h a Merano, scrive La Repubblica. I disagi, come è facilmente prevedibile in queste circostanze, sono stati numerosi. I Vigili del Fuoco sono stati contattati più volte nell’intera provincia di Bolzano, a causa di alberi sradicati dal terreno e frequenti allagamenti. Come per il Trentino, nessuno è rimasto ferito a causa dell’ondata di maltempo, nonostante vi siano stati momenti critici: un’automobile a Merano è rimasta danneggiata a causa della caduta di un albero, ma l’autista è incolume.

moena strade

Strade allagate a Moena

La situazione più difficile è stata registrata a Moena, un paese con circa 2700 abitanti in provincia di Trento.

L’ondata di maltempo, che ha colpito il Trentino Alto Adige, è stata particolarmente virulenta nel comune situato nelle valli tra Fiemme e Fassa. La perturbazione avvenuta nel paese è stata violentissima: la pioggia e la grandine sono cadute con forte intensità. Il fiume in piena è fuoriuscito dagli argini, invadendo le strade e il centro del paese, dove l’acqua ha raggiunto i 40 cm, e paralizzando Moena. Per ragioni di sicurezza, circa cinquanta persone sono state evacuate dalle proprie abitazioni. I Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine sono sul posto e operano in stato di emergenza. Il quotidiano Il Dolomiti, nella versione online, riporta che, oltre ai pompieri del paese, sono giunti a Moena anche squadre provenienti da Canazei, Cavalese, Tesero, Soraga, Predazzo e Pozza. Sempre Il Dolomiti riferisce di tre smottamenti avvenuti in paese. Gli abitanti sono praticamente bloccati nelle loro abitazioni e nei posti di lavoro. Numerosi le immagini e i video amatoriali condivisi sui social network, soprattutto Twitter, che mostrano le strade del paese invase dall’acqua, che scorre velocemente insieme al fango.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche