Maltrattamenti Oasi di Torino
Cronaca

Maltrattamenti Oasi di Torino

Una trentina di uccelli, tra cui pavoni, fagiani ornamentali e galline americane, sono stati sequestrati dalla polizia municipale in un’oasi di Torino. Tenuti in pessime condizioni, sia dal punto di vista nutrizionale che ambientale, gli animali erano sottoposti a continui maltrattamenti.
L’operazione, che ha visto impegnata la polizia municipale in collaborazione con gli agenti ambientali della Provincia di Torino e gli operatori del’Asl, ha portato anche al sequestro di due asini. Anche questi erano tenuti in pessime condizioni.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche