×

Mamma aggredita da un cane di oltre 50 chili: donna morta per proteggere le figlie

Ha cercato di proteggere in tutti i modi le sue figlie dall’aggressione di un cane molto violento. La mamma di 42 anni è morta.

Mamma aggredita da un cane

Una brutale aggressione mortale è culminata con la morte di una donna: fatale la ferocia con cui un cane di 54 chili ha morso Amber LaBelle.

Mamma aggredita da un cane di grossa taglia, 42enne morta 

La vicenda è accaduta a Myrtle Point, in Oregon (Stati Uniti).

La donna ha tentato di proteggere le figlie da un violento cane che aveva già avuto esperienze di questo genere: non sarebbe stata infatti la prima volta, almeno questo è quanto dichiarato dal quotidiano Daily Star

Mamma aggredita da un cane di grossa taglia, 42enne morta: cosa è accaduto 

L’episodio è accaduto il 24 settembre 2021. I vicini sarebbero usciti di casa dopo aver sentito delle urla piuttosto forti. Una donna ha commentato quanto visto davanti ai propri occhi.

Era una scena piuttosto brutta, c’era un altro vicino che tratteneva un cane, un cane piuttosto grande, e io sono passata davanti al cane e sono corsa subito da Amber. In quel momento non era cosciente”, ha raccontato April Shaw. 

Mamma aggredita da un cane di grossa taglia, 42enne morta dopo i morsi

La donna è stata trasportata d’urgenza in ospedale, ma è morta dopo poco. Josef Dieckman, ex e padre delle due figlie avute con Amber, ha rilasciato un breve commento alla stampa.

L’ultima cosa che ha fatto su questa terra è stata salvare la vita delle su figlie. Le sarò eternamente grato per questo” ha commentato l’uomo visibilmente commosso. 

Contents.media
Ultima ora