Mamma incinta morta in incidente. Era al telefono col marito
Mamma incinta morta in incidente. Era al telefono col marito
Cronaca

Mamma incinta morta in incidente. Era al telefono col marito

Krystil Kincaid
Donna morta per incidente stradale mentre era al telefono col marito

Krystal Kincais è morta in un incidente stradale. La testimonianza del marito che ha ascoltato in diretta il momento dell'impatto.

Krystil Kincaid, una donna incinta e madre di quattro figli, è morta per un incidente frontale. Mentre guidava era al telefono col marito che ha così vissuto il drammatico momento in diretta. L’impatto con l’altra vettura, guidata dal campione di pugilato Marcos Forestal, è stato fatale anche per il bimbo che portava in grembo.

La testimonianza del marito

Zach Kincaid ha sentito in diretta, tramite cellulare, la morte della moglie Krystil e del figlio che portava in grembo da otto mesi. L’uomo non si dà pace per la tragedia che lo ha colpito e, ancora sotto choc, ha deciso di raccontare quanto ha udito nel momento dell’impatto frontale tra la macchina della moglie e quella del pugile Marcos Forestal, sospettato di guidare ubriaco.

“L’urlo che ho sentito dalla sua bocca prima che entrasse in contatto mi sta perseguitando”. Così inizia la testimonianza di Zach, che continua dicendo: “Ho sentito la collisione, ho sentito tutto.

Ho sentito il silenzio, ho sentito le persone che cercavano di tirarla fuori, ho sentito che c’era un incendio”. L’uomo ha anche scritto un post sul suo profilo Facebook in cui si legge: “La mia vita è stata piena di avversità, ma oggi provo la cosa più difficile che mi sia mai capitata. Ho detto alle mie due figlie e ai miei due figli che un uomo ubriaco ha ucciso la loro mamma. Il dolore e la rabbia che sento dentro la mia anima sono incommensurabili, il mio cuore è spezzato. Fino a quando non incontreremo di nuovo Raven”.

Post Facebook Zach Kincaid

La ricostruzione dell’incidente

Il drammatico incidente è avvenuto in California, a San Jacinto. Secondo una prima ricostruzione Marcos Forestal, campione mondiale dei Super Bantamweight della World Boxing Federation, ha invaso la corsia opposta a quella su cui stava marciando. Proprio in quel momento dall’altra direzione stava arrivando l’auto di Krystil: l’impatto è stato molto violento tanto che la donna non è riuscita a sopravvivere, lasciando così i suoi quattro figli.

La dichiarazione di Marcos

Marcos si è dichiarato non colpevole e, stando a quanto riportato dalla sua manager, sta collaborando con le forze dell’ordine americane. Poco dopo lo schianto il pugile avrebbe anche avviato una diretta sui suoi profili social, durante la quale ha raccontato quanto fosse successo: “Ragazzi è apparsa una macchina all’improvviso e ho avuto un incidente. Guardate cosa mi è successo, signori. Un’auto è uscita di fronte a me e guardate cosa è successo alla mia auto”.

I soccorsi

I soccorritori sono arrivati tempestivamente sul luogo dell’incidente. Al loro arrivo l’auto di Krystil aveva preso fuoco: sono intervenuti i pompieri per domare le fiamme e in seguito estrarre il corpo della donna. La manovra di salvataggio non è stata facile perché le gambe di Krystil erano rimaste incastrate sotto al cruscotto. Una volta giunti in ospedale, la donna e il bambino che stava aspettando sono stati dichiarati morti dai medici del pronto soccorso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fassi Cyclette Fassi FB 200
229 €
469 € -51 %
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Tipu Tiger
49 €
75 € -35 %
Compra ora
Meda Pharma Spa Saugella Detergente Solido Ph 3,5 100g
3.83 €
4.5 € -15 %
Compra ora