×

Mamma milanese fa indigestione di biscotti alla marijuana

Disavventura illegale e gastronomica per una mamma milanese che dopo averne mangiato forse troppi fa indigestione di biscotti alla marijuana

Germogli di marijuana

Una mamma milanese fa indigestione di biscotti alla marijuana e subito dopo il suo malore ed un ricovero precauzionale il 118 chiama la polizia che arresta suo figlio. Figlio trovato in possesso di un quantitativo di droga decisamente poco minimal, a quanto riferiscono i media che hanno trattato la new.

Ad ogni modo quel peccato di gola alla donna che vive con suo figlio a via Inganni, nella zona sud ovet di Milano, per poco non è costato caro

Fa indigestione di biscotti alla marijuana del figlio

Pare che dopo aver mangiato quei biscotti, più o meno intorno alle 14, la donna ha iniziato a sentirsi male. Dopo il “collasso” nell’abitazione sono arrivati a razzo gli operatori del 118. E proprio i sanitari, dopo aver appurato a cosa fosse dovuto quel malore, hanno allertato le pattuglie della Polizia di Stato.

A quel punto il figlio 20enne della soccorsa ha consegnato spontaneamente agli agenti 200 grammi di marijuana. 

La perquisizione e il ritrovamento di mezzo chilo di droga

Ma non erano i soli: all’esito di una perquisizione gli agenti ne hanno trovati altri 240 per un totale di più di mezzo chilo di stupefacente. Con esso anche sei grammi di hashish, altri biscotti alla marijuana, l’occorrente per il confezionamento e 19mila euro in contanti nascosti in un borsello.

A quel punto per il 20enne è scattato l’arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio mentre la mamma è stata accompagnata in ospedale in condizioni non preoccupanti. 

Contents.media
Ultima ora