Manchester, la città non si arrende: Ariana Grande in concerto all'old trafford | Notizie.it
Manchester, la città non si arrende: Ariana Grande in concerto all’old trafford
Cronaca

Manchester, la città non si arrende: Ariana Grande in concerto all’old trafford

Ariana Grande

Manchester, la città inglese non si arrende e aspetta con ansia il grande concerto di beneficenza organizzato da Ariana Grande e altri vip.

Manchester prova a reagire e lo fa in grande stile, ovvero tramite un concerto. Ad una settimana dall’attentato, la città inglese prova a rispondere all’attacco subito che ha portato a 22 morti e 59 feriti con un evento in grande stile. Insieme alla città di Manchester, chi proverà a dare risposta positiva ci saranno Ariana Grande e altre pop star che daranno vita domenica sera ad un concerto di beneficenza per le vittime dell’attentato di Manchester.

A trasmettere in diretta l’evento sarà la BBC e la stessa emittente televisiva britannica ha confermato che il concerto si terrà nel leggendario stadio dell’Old Trafford, che può contenere cinquanta mila spettatori. Secondo quanto viene riportato dai media inglesi, hanno confermato la loro presenza all’evento personaggi del calibro di Justin Bieber, Coldplay, Katy Perry, Take That, One Direction’s e Miley Cyrus.

Il concerto di beneficenza, chiamato “One Love Manchester” sarà ospitato nello stadio del cricket di Old Trafford, a Manchester.

Entusiasta per l’organizzazione di tale evento è Ariana Grande, che ha detto: “Non smetteremo di cantare o inizieremo a farlo nella paura. Non consentiremo che queste (tragedie) ci dividano. Non permetteremo all’odio di vincere. La nostra risposta a questa violenza deve essere restare ancora più uniti, per aiutarci l’un l’altro, per dare più amore, per cantare più forte e vivere più gentilmente e generosamente di quanto abbiano fatto finora“.

Secondo quanto viene riportato dai media inglesi, il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto al fondo “We Love Manchester Emergency Fund” istituito dal consiglio comunale e dalla Croce Rossa britannica con l’obiettivo di sostenere le vittime dell’attentato. Un sostegno che la popstar continuerà a dare col tempo per dimostrare tutta la sua vicinanza a chi ha sofferto a causa dell’attentato: “continueremo ad onorare coloro che abbiamo perso, i loro parenti – ha detto Grande – i miei fan e tutti coloro che sono stati colpiti dalla tragedia. Loro resteranno nei miei pensieri e nel mio cuore ogni giorno e penserò a loro ogni giorno in ogni caso che farò per il resto della mia vita“.

Un’altra iniziativa, ma non meno importante delle altre, intrapresa da Ariana Grande è quella che, coloro che si trovavano allo show alla Manchester Arena colpita dall’attacco terroristico, domenica potranno assistere gratuitamente al concerto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche