> > Mangiano al ristorante e scappano senza pagare, il titolare pubblica il video...

Mangiano al ristorante e scappano senza pagare, il titolare pubblica il video: "Aiutatemi a trovarli"

Videosorveglianza

Due persone consumano una cena in un ristorante nella provincia di Macerata e scappano senza pagare il conto: il proprietario fa un appello sui social

È accaduto lo scorso sabato 10 dicembre 2022, nel ristorante Il braciere dei diavolo di Tolentino, in provincia di Macerata.

Due persone hanno consumato la cena e, con la scusa di uscire dal locale per fumare una sigaretta, si sono date alla fuga senza pagare il conto.

Le riprese delle videocamere di sorveglianza

Pubblicato sui social dal titolare dell’attività Gianni Carradori, il video dei due soggetti che abbandonano furtivamente il locale è già diventato virale. L’appello di Gianni: «Aiutatemi a trovarli». Gli ospiti si erano presentati senza prenotazione al ristorante intorno alle 19:45 e, dopo aver mangiato antipasti, bistecche e contorni – accompagnati da acqua e vino per un totale ancora da saldare di 73,50 eurosono scappati con una scusa non più tardi delle 21.

Andare via dal ristorante senza pagare, cosa si rischia?

Abbandonare un ristorante senza saldare il conto dopo aver consumato è un reato previsto dal Codice penale: insolvenza fraudolenta, o addirittura truffa. Si tratta, quindi, di una condotta perseguibile penalmente secondo l’articolo 641: «Chiunque, dissimulando il proprio stato d’insolvenza, contrae un’obbligazione col proposito di non adempirla, è punito, a querela della persona offesa, qualora l’obbligazione non sia adempiuta, con la reclusione fino a due anni o con la multa fino a euro 516».