×

Manhunt: Unabomber, la serie tv approderà ad agosto su Discovery Channel

Condividi su Facebook
Manhunt: Unabomber, la serie tv approderà ad agosto su Discovery Channel
Manhunt: Unabomber, la serie tv approderà ad agosto su Discovery Channel

Discovery ha annunciato la serie tv antologica “Manhunt: Unabomber”. Debutterà sugli schermi americani il 1° agosto con una première di due ore.

È ufficiale: la serie tv “Manhunt: Unabomber” ha finalmente una data. Secondo quanto svelato dal sito Deadline.com, il network americano Discovery Channel avrebbe confermato la data di premiere della serie incentrata sul famigerato Unabomber.

Nel corso della presentazione degli upfront per gli inserzionisti, infatti, che ha avuto luogo a New York, nei giorni scorsi, Discovery ha messo nero su bianco che lo show ispirato a una delle indagini più costose nella storia dell’FBI debutterà, sul piccolo schermo, con uno speciale di due ore, il 1 agosto.

La serie tv “Manhunt: Unabomber” seguirà le indagini sull’ormsi celebre terrorista statunitense. L’uomo venne condannato per aver ucciso, in 18 anni, 3 persone e per averne ferite altre 23.

Il metodo, invece, uno solo: l’invio di pacchi postali esplosivi. Protagonisti dello show saranno: Sam Worthington (“La battaglia di Hacksaw Ridge”, “Avatar“) e Paul Bettany (“Avengers: Infinity War”). Questi vestiranno i panni rispettivamente dell’agente dell’FBI Jim “Fitz” Fitzgerald e, ovviamente, del criminale Theodore John “Ted” Kaczynski detto, appunto, Unabonber.

L’uomo, in realtà, era un matematico laureato ad Harvard nonché ex docente universitario. Classificò i suoi atti come tentativi di arginare quelli che lui stesso considerava i pericoli del progresso tecnologico.

Alla fine, fu l’inarrestabile lavoro di Fitzgerald che portò alla cattura del colpevole, dopo 18 anni di ricerche. Una caccia all’uomo resa molto più complicata anche per le svariate tecniche utilizzate dallo stesso terrorista. Come lasciare falsi indizi e false impronte ad ogni bomba, così da causare il depistaggio delle indagini.

Nel cast di “Manhunt: Unabomber”, vedremo anche la partecipazione di Brian d’Arcy James (“Mozart in the Jungle”), Keisha Castle-Hughes (“Game of Thrones“), Trieste Kelly Dunn (“Blindspot”), Griff Furst (“The Founder”) e Rebecca Henderson (“Rectify”).

La serie tv, infine, sarà diretta, sceneggiata e prodotta da Greg Yaitanes (“Banshee”).

Theodore John “Ted” Kaczynski, noto anche come Unabomber, è nato a Chicago, il 22 maggio 1942. Prima di identificarlo, l’FBI utilizzava il nome in codice UNABOM, da UNiversity and Airline BOMber. I mass media, successivamente, inizuarono a diffondere diverse varianti del nome, tra cui Unabomber.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.