×

Manifestavano contro la discarica, investite 2 persone da un autocompattatore

Condividi su Facebook

Due persone del presidio antidiscarica di Terzigno (Napoli), secondo quanto riferisce il movimento difesa del territorio dell’area vesuviana, sono state investite da ”un compattatore di rifiuti lanciato in velocita”’ e diretto alla cava Sari del comune vesuviano.

Si tratta, secondo quanto riferisce uno dei portavoce del movimento, ”di un ragazzo di 18-19 anni che si e’ fatto male alla mano destra ed e’ stato refertato all’ospedale di Boscotrecase e una donna che ha avuto dieci giorni di prognosi”.

Successivamente, ”centinaia di persone hanno occupato per protesta la rotonda di via Panoramica a Boscoreale”, strada di accesso a via Zabatta, dove si trova la discarica, prima di ritornare al presidio.

1
Scrivi un commento

1000
0 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.