×

Manifestazione no green pass a Milano: nel corteo anche sindacalisti, anarchici e comunisti

Manifestazione no green pass a Milano: nel corteo anche sindacalisti, anarchici e comunisti

Manifestazione green pass Milano

Le manifestazioni no green pass hanno interasso diverse città italiane anche nel corso dello scorso weekend e, dopo quanto avvenuto a Roma sette giorni fa, l’attenzione in questo fine settimana è stata tutta rivolta a Milano con diversi manifestanti che senza autorizzazioni si sono riversati per le vie della città.

Secondo la Questura, un flusso di circa 10mila persona si sarebbe riunito per arrivare, senza riuscirci, al Palazzo della Regione, alla sede del Corriere della Sera e a quella della Cgil. In piazza ci sarebbero stati i noti gruppi di estrema destra, ma anche diversi rappresentanti del mondo della sinistra più radicale.

Manifestazione no green pass a Milano

Secondo quanto riportato da Open a chiedere l’eliminazione del green pass ci sarebbero stati Marco Rizzo con il suo Partito Comunista, i sindacati di base Cobas, Usb, Cub in polemica con il moderatismo di Cgil, Cisl e Uil e diversi personaggi riconducibili ai movimenti anarchici milanesi e del varesotto.

Manifestazione no green pass a Milano: chi c’era? 

Dal Partito Comunica Rizzo ha spiegato la sua presenza in piazza sottolineando come la sua non sia “una battaglia contro il vaccino, ma contro un mezzo anti-scientifico, inutile, ricattatorio, divisivo e degradante come il green pass nei luoghi di lavoro”.

La sinistra nella manifestazione no green pass di Milano

Dell’inchiesta su quanto avvenuto nelle strade di Milano si occupa il capo del Pool antiterrorismo della Procura di Milano, Alberto Nobili. La Polizia starebbe nello specifico valutando la posizione di “circa 40 persone aderenti all’area anarchica milanese e varesina”. 

Contents.media
Ultima ora