×

Manovra 2022, sugar tax e plastic tax rinviate al 2023: cosa aspettarsi?

Novità in programma per la Manovra del 2022: si tratta di numerosi investimenti nei vari settori come sanità, scuola, università, fisco e tanto altro.

Manovra 2022

Novità importanti per la manovra 2022 con il rinvio di alcune tasse. Si parla delle misure che a breve dovrebbe comunicare Palazzo Chigi.  

Manovra 2022, quali sono le novità 

Si tratta di posticipare la plastic tax al 2022, così come la sugar tax, abbassando l’IVA dal 22% al 10% sugli assorbenti per le donne.

Il taglio dell’IVA è un passo in avanti molto importante che è stato approvato all’interno del documento di Bilancio. 

Manovra 2022, calo dell’IVA per gli assorbenti 

Nel frattempo alla Camera è stata espressa grande soddisfazione per il clo mestruale parlando di qualcosa che “non è un lusso. Lo diciamo da tempo e da tempo ci impegniamo perché questa consapevolezza diventi un atto concreto. Va superata una tassa ingiusta, che tratta beni di prima necessità come fossero beni di lusso“, si legge in una nota.

Manovra 2022, quali sono gli altri interventi 

Previsti degli stanziamenti che vanno dal 2022 al 2036. Stanziate risorse importante per Olimpiadi di Milano-Cortina e anche per il Giubileo in programma a Roma. Gli investimenti riguarderanno anche incentivi anche per gli immobili privati.

La manovra del 2022 includerà fondi anche per scuola e università: 12mila annui di borse di studio per gli specializzandi in medicina. In campo sanitario destinati fondi per farmaci e vaccini con l’obiettivo di arginare la pandemia da Coronavirus.

Fondi importanti anche nel settore dei trasporti.

Contents.media
Ultima ora