> > Manovra: Calenda, 'tutte bandierine Lega, FI partito sgonfiato vive di p...

Manovra: Calenda, 'tutte bandierine Lega, FI partito sgonfiato vive di polemiche al governo'

default featured image 3 1200x900

Roma, 30 nov (Adnkronos) - "Sento il fascino della storia di Giorgia Meloni. È quella che lei ha raccontato più volte: una donna che nasce in una famiglia non privilegiata, con una vita difficile e che ce la fa da sola. Questo mi predispone positivamente dal punto di vista della c...

Roma, 30 nov (Adnkronos) – "Sento il fascino della storia di Giorgia Meloni.

È quella che lei ha raccontato più volte: una donna che nasce in una famiglia non privilegiata, con una vita difficile e che ce la fa da sola. Questo mi predispone positivamente dal punto di vista della chimica. Dopodiché, abbiamo pensieri diametralmente opposti, ma sono in grado di fare questo apprezzamento rimanendo radicato nelle mie convinzioni". Lo dice Carlo Calenda, alla 'Stampa', a proposito dell'incontro con la premier sulla Manovra, sottolineando: "e' ancora la manovra di Salvini.

Dal pos in poi, sono tutte bandierine elettorali della Lega".

Una sintonia in vista delle nomine di Copasir alla Vigilanza Rai? "Non abbiamo mai chiesto niente al governo, né provato delle forzature con la maggioranza. Stiamo facendo un lavoro mantenendo un'assoluta distanza, anche dai posti che spettano all'opposizione. Tanto meno pensiamo di entrare in maggioranza".

Calenda, tra l'altro, spiega: "Penso piuttosto che Forza Italia abbia un problema. Vuole sabotare il governo di cui fa parte.

Non lo trovo lodevole come intento"; "è una questione di serietà. Sono stati votati ed eletti per lavorare in coalizione. Non puoi fare finta e poi iniziare a segare le gambe della sedia. Questo è il motivo di fastidio dei vari Ronzulli, Gasparri e Mulè. Sono in un partito sgonfiato che vive di polemiche interne al governo".