×

Mappa dei colori delle regioni dal 12 aprile: solo quattro in zona rossa

Quattro regioni in zona rossa e tutto il resto d'Italia in zona arancione: la nuova mappa dei colori dei territori dal 12 aprile.

Mappa colori regioni 12 aprile

Da lunedì 12 aprile 2021 la maggior parte delle regioni italiane sarà in zona arancione e soltanto quattro territori si troveranno nella fascia rossa: come cambia la mappa dei colori dopo il monitoraggio settimanale dell’ISS?

Nuova mappa colori dal 12 aprile

Sei regioni attualmente si trovano in lockdown hanno infatti migliorato la propria situazione epidemiologica tanto da ottenere la promozione in fascia arancione. Si tratta di Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana e Calabria. Al contrario la Sardegna, rimasta in zona bianca alcune settimane per poi passare in quella arancione, dovrà ora imporre le norme più restrittive della zona rossa a causa dell’aumento dei contagi e dei ricoveri.

Tra le regioni attualmente rosse ce ne sono tre che dovranno rimanervi per un’altra settimana (Campania, Valle d’Aosta e Puglia). Tutte quelle arancioni (eccetto la Sardegna) rimarranno tali almeno fino al 18 aprile. Posto che il decreto in vigore stabilisce l’assenza di zone gialle fino a fine mese, l’Italia sarà dunque così divisa da lunedì:

  • Zona rossa: Campania, Valle d’Aosta, Puglia, Sardegna;
  • Zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto, Province autonome di Bolzano e Trento.
mappa colori 12 aprile

Nel weekend del 10 e 11 aprile la mappa rimarrà invece ancora quella settimana appena trascorsa, vale a dire:

  • Zona rossa: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta;
  • Zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria e Veneto e alle Province autonome di Bolzano e Trento.
Contents.media
Ultima ora