Mar Baltico: traghetto in fiamme, 300 passeggeri bloccati
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Mar Baltico, traghetto in fiamme: 300 passeggeri bloccati
Esteri

Mar Baltico, traghetto in fiamme: 300 passeggeri bloccati

dfds seaways traghetto incendio
dfds seaways traghetto incendio

Esplosione nella sala macchine di un traghetto danese, divampa un incendio a bordo. Più di trecento passeggeri bloccati in acque internazionali.

Nelle acque internazionali del freddo Mar Baltico, a largo della città russa di Kaliningrad, per via di un’esplosione sono divampate le fiamme in un traghetto di una compagnia danese. Più di trecento passeggeri sono rimasti bloccati a bordo. Sono salpate per soccorrere i 335 passeggeri totali del traghetto (fonti locali riportano la presenza di 298 clienti e 37 membri dell’equipaggio) otto navi russe e lituane. La nave su cui si è verificata l’esplosione e il conseguente incendio è la Regina Seaways, costruita nel 2010 dalla società danese Dfds Seaways.

Incendio a bordo, via alle operazioni di salvataggio

La Regina Seaways è salpata da Kiel, in Germania, in direzione del porto lituano di Klaipeda. Quando il traghetto si trovava a circa 135 chilometri da Kaliningrad, un’esplosione nella sala macchine ha fatto scatenare un’incendio che si è propagato sull’imbarcazione; l’equipaggio ha immediatamente chiesto soccorso per gestire i passeggeri nel panico.

Il direttore del Centro per il coordinamento e il soccorso di Kaliningrad, Andrei Permiakov, ha rassicurato la stampa internazionale: “L’incendio è stato estinto.

L’operazione di soccorso continua. Non ci sono feriti.“. Sembra quindi che tutti gli oltre trecento passeggeri della nave siano riusciti a mettersi in salvo e a non rimanere vittima delle fiamme. Al momento si trovano infatti in una delle poche zone sicure della nave. Per trasportarli al sicuro Lituania e Russia hanno messo a disposizione in tutto otto navi, che si sono occupate sia di aiutare nelle operazioni di contenimento delle fiamme, sia di organizzare il soccorso dei passeggeri della Regina Seaways.

Non sono ancora state pubblicate comunicazioni ufficiali della compagnia danese proprietaria del traghetto, la Dfds Seaways.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 746 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.