Mara Venier sotto accusa: istruttoria per Domenica in
Mara Venier sotto accusa: istruttoria per Domenica in
Lifestyle

Mara Venier sotto accusa: istruttoria per Domenica in

Mara Venier
Mara Venier

Mara Venier è stata sommersa dalle critiche dopo il caso successo a Domenica In: si pensa addirittura a un’interrogazione parlamentare

Nelle ultime ore Mara Venier è stata letteralmente sommersa dalle critiche. Addirittura si pensa a una eventuale interrogazione parlamentare nei confronti della sua trasmissione Domenica In. Ma cosa è successo nel dettaglio?

Il primo appuntamento della nuova Domenica In condotto da Mara Venier ha riscosso un grande successo di pubblico. Addirittura la trasmissione di Rai Uno, contro ogni possibile previsione, è riuscita a superare il programma concorrente Domenica Live di Barbara D’Urso. Ma diversi telespettatori sono rimasti molto delusi da alcune frasi emerse nel corso della diretta. Nello specifico, durante il talk riguardante Asia Argento e le presunte molestie sessuali ai danni di un minorenne, gli ospiti in studio hanno usato un linguaggio giudicato troppo volgare per la fascia protetta. Questo ha generato una vera e propria bufera sulla conduttrice, al punto che ora Michele Anzaldi, segretario della commissione vigilanza Rai, pretende un’interrogazione parlamentare.

Domenica In: parolacce e volgarità

La prima puntata di ‘Domenica In’ è stata dunque un successone dal punto di vista degli ascolti, grazie soprattutto al ritorno in Rai di Mara Venier.

Ritornando però della vicenda che vede come protagonisti Asia Argento e Jimmy Bennett, Giampiero Mughini e Vittorio Feltri si sono scatenati. Tra chi appoggiava la figlia del maestro dell’horror e chi la criticava, gli opinionisti hanno usato alla leggera termini chiaramente riferibili alla sfera sessuale. In particolare i due ospiti su citati hanno iniziato a usare termini volgari in un orario accessibile anche ai minorenni. Ci sono state battute molto esplicite al sesso orale, arrivando persino a dichiarazioni sulle proprie esperienze personali. Il tutto sempre di fronte al pubblico di Rai Uno in fascia protetta.

Mara Venier nella bufera

Il deputato del Partito Democratico nonché segretario della commissione vigilanza della Rai Michele Anzaldi ha dunque rilasciato delle forti dichiarazioni a “LaPresse”. “Quella sulla fascia protetta del pomeriggio di Rai 1 è stata una delle mie prime battaglie. Una volta c’era molta cronaca, con titoli estremamente violenti come Madri che uccidono i bambini. Partirono le interrogazioni e la cronaca nera fu eliminata con coraggio da ‘Domenica In’. Adesso, però, la Rai ci è ricaduta”. Così si è espresso il dirigente, evidentemente molto risentito dalle critiche ricevute da Domenica In. Secondo lui, inoltre la televisione di Stato dovrebbe fare più attenzione ai contenuti trasmessi, così da evitare di cadere nello scandalismo. Cosa ne penserà di tutto questo la zia Mara?

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Seduta Massaggiante Diadora
39.95 €
179 € -78 %
Compra ora
Google Pixel 2 XL 64GB Nero - Just Black
461 €
Compra ora