×

Mara Venier, le prime parole dopo l’intervento: “Nessuno mi assicura che guarirò”

Mara Venier, in una recente intervista rilasciata a "Gente", è tornata a parlare delle sue condizioni di salute dopo l’intervento per un impianto dentale, andato male, che ha causato una lesione del nervo facciale: “Non sono messa benissimo”

Mara Venier

Intervistata dal famoso settimanale “Gente”, Mara Venier parla per la prima volta dopo l’intervento chirurgico ai denti. Un’operazione che ha lasciato degli strascichi dolorosi e inaspettati e che ha comportato alla nota conduttrice una lesione al nervo facciale.

La Venier ha raccontato come stia ancora assumendo dei farmaci per lenire il dolore e che spera di poter riacquisire presto la sensibilità nella parte interessata.

l’intervista

“La lesione del nervo, in seguito a un intervento per un impianto dentale, purtroppo c’è. Sto prendendo medicine e mi auguro di recuperare presto la sensibilità, anche se nessuno ti assicura la completa guarigione. Comunque sono in buone mani e sto cercando di reagire.

Ho preso una bella botta, ho vissuto momenti brutti, di fragilità e profondo sconforto. All’inizio non riuscivo a mangiare, ho avuto un piccolo impedimento nel parlare e, talvolta, faccio ancora un po’ fatica. Ero talmente smarrita che sulle prime volevo fermarmi per pensare solo a curarmi. Per un attimo ho anche ipotizzato che forse non avrei fatto Domenica In”.

Il ritorno a Domenica In

Per il momento sembra quindi scongiurata l’ipotesi che la Venier debba rinunciare alla conduzione di “Domenica In“, programma che tornerà in onda su Rai Uno il 19 Settembre, per quella che sarà la quarantacinquesima edizione del “contenitore domenicale” più famoso e longevo d’Italia.

Questa sarà anche la quarta edizione consecutiva, e la tredicesima in totale, condotta dalla Venier, che eguaglierà il record di uno dei volti più amati della TV del nostro Paese, Pippo Baudo.

Le novità del programma

In questa stessa intervista la Venier ha rilasciato anche qualche piccolo spoiler sulle novità preparate dai produttori del programma che vedremo in onda sin dalle prime puntate di Settembre: “Una volta al mese sarà in studio il mio amico Don Mazzi.

Porterà una storia e con lui affronteremo un tema sociale. Questa pandemia ci ha resi più fragili, le sue parole speciali saranno un conforto per tutti. Poi stiamo pensando a un formattino, a uno spazio dedicato alle esibizioni di giovani talenti accompagnati da ‘padrini’ famosi che credono in loro”.

Contents.media
Ultima ora