×

Maradona, parla il legale: “Rinvii a giudizio? Conferma che è stato lasciato morire”

Angelo Pisani, legale di Diego Armando Maradona, ha commentato la notizia del rinvio a giudizio per omicidio colposo per 8 persone nell'inchiesta.

Maradona

Angelo Pisani, legale di Diego Armando Maradona, ha commentato la notizia del rinvio a giudizio per omicidio colposo per 8 persone nell’inchiesta. 

Maradona, parla il legale: “Rinvii a giudizio? Conferma che è stato lasciato morire”

L’avvocato Angelo Pisani, difensore di Diego Armando Maradona nella battaglia giudiziaria contro il fisco italiano, ha commentato la notizia del rinvio a giudizio per omicidio colposo per 8 persone nell’inchiesta per la sua morte. “Per gli altri è una svolta, purtroppo per me è una conferma” ha spiegato su Adnkronos. “Avendo conosciuto e vissuto direttamente Maradona sapevo benissimo della sua forza, della sua tempra e della sua capacità di resistere a mille malattie, pericoli e ostacoli.

Ha sempre superato tutto, ma a un certo punto è stato abbandonato dai suoi assistenti e da chi aveva le responsabilità professionali di seguirlo. Chissà, probabilmente qualcuno  avrà pensato che potesse valere più da morto che da vivo” ha spiegato Pisani.

Morte Diego Armando Maradona, Pisani: “Trascurato e abbandonato”

Secondo Pisaniè successo, come tra l’altro è documentabile e visibile, che negli ultimi mesi della sua vita Maradona è stato trascurato e abbandonato.

Lo facevano mangiare e bere male, gli somministravano male i farmaci con il rischio che potessero diventare un cocktail micidiale. Quando un paziente non viene seguito com’è doveroso, le conseguenze possono essere tragiche. Lui è stato abbandonato e non seguito, non è stato ucciso ma è stato lasciato morire“. Il legale è convinto che il vero giudice sarà il tempo, proprio come ha insegnato Maradona. “I suoi insegnamenti varranno anche per lui stesso, che non ha mai fatto compromessi né si è mai venduto o ha trattato, dicendosi sempre sicuro che la forza della dignità vince su tutto.

Per me, che credo molto nella spiritualità di Maradona, la sua morte è un messaggio per tutti a circondarsi di persone che ti vogliono bene e a fare del bene, sempre e comunque” ha aggiunto.

Contents.media
Ultima ora