×

Marco Bonanomi trovato morto su una spiaggia in Brasile: mistero sulle cause

Giallo sul caso di Marco Bonanomi, ragazzo di 35 anni trovato morto su una spiaggia in Brasile: era scomparso da circa un mese.

Marco Bonanomi trovato morto

Tragedia in Brasile, dove il lecchese Marco Bonanomi è stato trovato morto su una spiaggia dopo che da un mese di lui si erano perse le tracce: le autorità locali indagano sulle circostanze del decesso.

Marco Bonanomi trovato morto

Il rinvenimento è avvenuto venerdì 18 febbraio vicino alla spiaggia di Pontal do Sul, nella zona balneare di Paranà.

Ad identificare il cadavere, in avanzato stato di decomposizione tale da non rendere possibile neppure effettuare l’autopsia, è stata la fidanzata grazie ad un tatuaggio sulla schiena. Scomparso da circa un mese, la sua identità dovrà ora essere confermata dall’esame del Dna (non aveva con sé i documenti).

Al momento rimangono sconosciute le cause e le circostanze del decesso e molti sono gli interrogativi aperti. In primis perché il corpo sia stato trovato solo dopo quattro settimane dalla scomparsa, e poi perché nessuno abbia lanciato l’allarme e avviato le ricerche.

Chi era Marco Bonanomi

Quasi trentacinquenne e originario di Montevecchia, in provincia di Lecco, Marco era partito a dicembre 2021 per raggiungere la fidanzata in Brasile. Il suo sogno era infatti quello di costruire una famiglia nel paese sudamericano ed era solito fare lunghi viaggi.

Il padre Giovanni, la madre Giovanna e la sorella Silvia sono stati informati dei fatti dai Carabinieri e dai funzionari del Consolato generale del Brasile in Italia.

Un enorme dispiacere, alla famiglia le condoglianze di tutta la comunità“, le parole del sindaco di Montevecchia.

Contents.media
Ultima ora