×

Margherita Hack e il nucleare in Sardegna

default featured image 3 1200x900 768x576
margherita hack 200 200

– Nucleare in Sardegna –

Margherita Hack, astrofisica di livello internazionale, sa bene che ai sardi le sue dichiarazioni non fanno di certo piacere, ma ribadisce il concetto: “Il posto giusto per una centrale nucleare è la Sardegna”. E dalle pagine dell’Unione Sarda continua la sua “campagna” per la costruzione della centrali nucleari in Sardegna. Leggete le affermazioni della Hack e diteci cosa ne pensate?

In una lunga intervista apparsa oggi sull’Unione Sarda, Margherita Hack, rimane inflessibile: “la Sardegna è l’unica regione italiana asismica, dunque la migliore per ospitare una centrale nucleare”.

Ecco alcuni stralci dell’intervista in cui l’astrofisica parla del nucleare (dall’Unione Sarda di oggi, 4 aprile):

“…abbiamo sempre più bisogno di energia. Il petrolio e il metano si esauriscono, le energie rinnovabili non sono sufficienti a coprire le necessità. Le prospettive sono chiare e inquietanti”

“La Sardegna è l’unica regione completamente asismica. Ma devono essere i sardi a volere la centrale. Dicessero sì, dovrebbero avere l’energia a costo quasi-zero impegnandosi a vendere quel che resta a prezzi di mercato.

Di una cosa sono comunque certa: dietro dev’esserci la volontà popolare”

“…in Italia non si riesce a costruire neanche una discarica, figuriamoci una centrale nucleare. Già m’immagino le polemiche intorno agli appalti, la qualità dei materiali di costruzione, i tempi di realizzazione e le beghe legate al varo del progetto, le guerre per gli incarichi e la lottizzazione della dirigenza…”

“L’energia serve a tutti, sardi compresi. Non si può affrontare la questione energetica andando a simpatia. I criteri debbono essere rigorosamente scientifici”

“Piaccia o no, so anche un’altra cosa: l’energia nucleare non è di destra né di sinistra. È, semplicemente, una necessità”

VOI COSA NE PENSATE ?
LASCIATE IL VOSTRO COMMENTO !!!


Contatti:
9 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Adalberto
4 Aprile 2011 17:57

Avevo delle simpatie per questa persona, dal punto di vista della sua grande cultura scientifica di tutto rispetto, adesso dopo queste sue dichiarazioni sul nucleare in Sardegna mi viene in mente da sardo, che sono, quell’espressione volgare che noi sardi diciamo quando siamo arrabbiati “su cunn’e mamma tua” il nucleare fattelo nel giardino di casa tua.

Wendy Dimario
5 Aprile 2011 08:26

ma che vada a vedere in Giappone poi ne parliamo!!!!a Trieste potrebbe starci un reattore vicino alla sua casa!!!!!!ALLA FACCIA DELLA SCIENZA!!!!

Rosa Murru
5 Aprile 2011 08:27

Scandalosaaaaaaaaaa!

Augusto Fois
5 Aprile 2011 08:28

Che vada in Giappone a dare una mano a turare la falla a Fukushima; poi, quando torna, ci spiega bene cosa pensa ndel nucleare…

Cinzia Garau
5 Aprile 2011 08:28

io la ignorerei,non andrei neanche ai suoi convegni,persone del genere non meritano cosiderazione!!!!

Massimo Farci
5 Aprile 2011 08:29

con tutto il rispetto ke posso avere….CARA MARGHERITA VATTENE A FANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Filippo Fontana
5 Aprile 2011 08:30

‎…SPERANDO SOLO PER QUELLO CHE TI RESTA CHE NN TI TROVI I SARDI SOTTO CASA TUA EH?NONNINA ASTROFISICA DI LIVELLO INTERNAZIONALE…………………………?????…

Ro
10 Aprile 2011 13:45

Margherita…POBA !

Maria Luisa
15 Maggio 2011 18:40

Sono assolutamente disgustata! Sono fiera di aver votato stamattina, Si contro il nucleare in Sardegna! Amo la mia terra e farò tutto il possibile per proteggerla


Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora