×

Maria De Filippi: “Dopo la diagnosi ho smesso di fumare”

Maria De Filippi ha svelato come avrebbe fatto a smettere di fumare.

Maria De Filippi

Maria De Filippi ha confessato di esser stata un’accanita fumatrice fino a quando non le sarebbe stato diagnosticato un polico alle corde vocali.

Maria De Filippi: come ha smesso di fumare

Maria De Filippi è sempre stata un’accanita fumatrice fino a quando una diagnosi dei medici non l’avrebbe particolarmente spaventata: i dottori infatti avrebbero detto alla conduttrice di smettere di fumare per via di un polipo alle corde vocali.

Ancora oggi la conduttrice fumerebbe due sigarette al giorno: “Ne fumo una dopo pranzo e l’altra dopo cena. Sa perché? Tempo fa ho accompagnato una persona a cui voglio molto bene in ospedale per una operazione assai delicata. Da buona ipocondriaca ne approfittai per fare dei controlli. Gli ennesimi. Mi fu diagnosticato un polipo alle corde vocali. Andai in tilt e feci centinaia di chilometri per essere visitata in pieno agosto da uno dei più grandi luminari in materia.

Per fortuna era una patologia benigna ma potenzialmente pericolosa se avessi continuato a fumare. Decisi di colpo di smettere”, ha dichiarato.

Nelle ultime ore Maria De Filippi si è anche confessata a cuore aperto in merito a suo marito Maurizio Costanzo, che aveva recentemente dichiarato di volerla al suo fianco nel giorno della sua scomparsa

Contents.media
Ultima ora