Maria de Filippi : 'Non vado più in macchina con Maurizio'
Maria de Filippi : ‘Non vado più in macchina con Maurizio’
Lifestyle

Maria de Filippi : ‘Non vado più in macchina con Maurizio’

maria de filippi

La presentatrice, ospite da Fabio Fazio, ha ricordato l'attentato mafioso da cui scampo' 25 anni fa a Roma.

Gli anni passano per tutti, ma i ricordi restano. Maria De Filippi si è aperta a 360 gradi da Fabio Fazio, e, durante l’intervista svolta a Che tempo che fa, la presentatrice ha parlato di tutto. Compreso quell’attentato mafioso da cui lei e Maurizio Costanzo riuscirono a scampare a Roma, ormai 25 anni fa. Un quarto di secolo. In seguito a questo gravissimo avvenimento, la vita di Maria De Filippi è stata sconvolta. Per i due anni successivi, la conduttrice televisiva ha avuto paura. Inoltre, ha fatto una promessa a suo padre, che mantiene ancora oggi. E che intende mantenere per sempre.

Maria De Filippi Fabio Fazio

Maria De Filippi è stata ospite dall’amico e collega Fabio Fazio, presso la trasmissione di successo Che tempo che fa. Durante il programma televisivo, la conduttrice milanese è stata intervistata, e sono stati toccati molti temi. Per i fan di Maria De Filippi è stata una bella occasione per capire di più su questa conduttrice di grande successo.

Fabio Fazio, non poteva non toccare un argomento, che per Maria è sicuramente molto sentito. Si tratta di un ricordo che è rimasto, che ha condizionato profondamente la vita della conduttrice di Amici e anche del suo rapporto con Maurizio Costanzo. Purtroppo, anche se fortunato, si tratta di un fatto molto grave. Maria De Filippi e Fabio Fazio hanno riportato il pubblico a 25 anni fa. Siamo a Roma, e Maria e Maurizio Costanzo riescono a scampare ad un attentato terroristico di stampo mafioso. Rammentando questo orribile momento, la conduttrice Mediaset ha fatto confessioni di cui in pochi erano al corrente.

Le confessioni

Maria De Filippi ha affermato, visibilmente coinvolta: “Ho avuto paura per due anni. Quando scoppiò la bomba, io non lo capii”. Maria ha raccontato che giunse una trave fra lei e Costanzo. Lei ha liberato il cane, perché voleva che vivesse. Poi Maria De Filippi è scesa dalla macchina, e ha visto che stavano tutti bene. La presentatrice ha ricordato: “Facemmo l’autostop per tornare a casa. Chiamai mio padre e lo rassicurai: ‘stiamo bene, se senti qualcosa è perché è scoppiata una caldaia al nostro passaggio’. Quando mi sono resa conto, per un anno a quell’orario mi svegliavo, ero un grilletto”. Maria De Filippi è anche convinta di aver visto l’attentatore., perché uscendo dal teatro Parioli ha incrociato lo sguardo insistito di un ragazzo. Tuttavia, non lo riconoscerei mai, ma ero convinta. Maria De Filippi poi confessa di aver fatto ipnosi, riuscendo in questo modo a recuperare una certa normalità. Perché, per lei, ogni macchina che vedeva era una bomba. Maria De Filippi ha chiesto a Maurizio Costanzo di non occuparsi più di mafia, e per un bel po’ di tempo è effettivamente stato così. “Ho promesso a mio padre che non sarei mai più salita in auto con Maurizio e non ci sono mai più salita. Se devo dirti la verità, non so come Maurizio abbia riparlato di mafia. Io avrei chiuso lì”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora