Marino Bartoletti rivendica:"Ora le scuse a Fabrizio Frizzi"
Marino Bartoletti rivendica:”Ora le scuse a Fabrizio Frizzi”
Gossip e TV

Marino Bartoletti rivendica:”Ora le scuse a Fabrizio Frizzi”

Frizzi e Bertoletti
Frizzi e Bertoletti

Marino Bartoletti conosceva Fabrizio Frizzi da diversi anni, erano legati da una sincera amicizia: lo sfogo del giornalista in un post sul suo blog

Il giornalista a conduttore tv Marino Bartoletti conosceva Fabrizio Frizzi da diversi anni. I due erano legati da una sincera amicizia, mentre di fatto nel tempo avevano coltivato un rapporto incentrato sulla cordialità e sul reciproco rispetto.

Bertoletti ha sempre riconosciuto le qualità professionali del conduttore. Nel suo saluto all’amico Fabrizio Frizzi ha voluto invece sottolineare gli attacchi che il conduttore aveva dovuto subire nel corso della sua carriera. Marino Bartoletti si è soffermato in particolare su questa circostanza con un post amaro, pubblicato sul suo blog. Il titolo è significativo: “Le scuse a Fabrizio”. Le scuse vengono pertanto chieste dallo stesso giornalista da parte di chi ha attaccato in passato il conduttore Rai.

“Mi aspetto che ci sia qualcuno che gli chieda scusa. Lui spesso lo ha fatto (e non avrebbe dovuto). Altri, parlo di dirigenti miopi, di critici spietati, anche di pubblico un po’ ingrato e alla ricerca di sensazioni sguaiate, dovrebbero aggiungere al miele delle meritatissime e delicate parole per questo uomo straordinario, anche l’onestà di dire tu, con la tua bonomia, con la tua lealtà, con la tua generosità, ma anche con la tua delicata serietà hai fatto tantissimo per noi, garantendoci sempre un senso a volte apparentemente anacronistico di decoro televisivo”.

Bartoletti: “Adesso abbassiamo la testa”

Poi da Bertoletti è arrivato il vero l’affondo.

“Noi adesso abbassiamo la testa e al nostro commosso grazie aggiungiamo il nostro dispiacere per non averti sempre capito”. Le parole di Marino sottolineano come lo stesso Fabrizio abbia dovuto subire attacchi da chi oggi invece lo piange. Il post prosegue affermando che Fabrizio alla Rai ha sempre dato tanto. “Nella storia di questo lungo matrimonio professionale (…) ci sono stati momenti anche molto difficili, quasi incomprensibili per chi, come lui, era stato protagonista di autentici cicli trionfali”.

Marino Bartoletti trova la moglie morta

Due anni fa Marino Bartoletti aveva dovuto subito un altro tremendo trauma. Il giornalista, rientrato nella sua casa di Bologna, aveva infatti rinvenuto il corpo senza vita della moglie, Carla Brunelli di 65 anni. La donna si trovava riversa sul pavimento nel loro appartamento di via Monte Donato nella città emiliana. Secondo le prime ricostruzioni dell’incidente, una porta-finestra si era staccata dall’infisso abbattendosi sulla donna mentre era intenta a fare le pulizie di casa.

Bartoletti aveva subito cercato di portare aiuto alla moglie chiamando il 118. Ma i soccorritori, una volta sul posto, avevano praticato le manovre per rianimare la signora, senza però alcun esito positivo. Non avevano potuto fare altro che constatarne il decesso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche