×

Mario Draghi, preoccupazione e possibile addio al Colle: retroscena sul documento a Palazzo Chigi

Aria di preoccupazione per Mario Draghi, che fa pensare ad un possibile addio al Colle. Il retroscena sul documento che circola a Palazzo Chigi.

Mario Draghi

Aria di preoccupazione per Mario Draghi, che fa pensare ad un possibile addio al Colle. Il retroscena sul documento che circola a Palazzo Chigi

Mario Draghi dovrà dire addio al Colle?

Un documento che sta circolando ai piani alti di Palazzo Chigi sta creando molta preoccupazione per Mario Draghi e i suoi consiglieri.

Si tratta delle previsioni dell’European forecast hub, in cui si parla di più di 75mila contagi da Covid nel mese di dicembre. Questi numeri, come spiegato da Il Fatto Quotidiano, potrebbero ostacolare la scalata del premier al Quirinale. Il Parlamento, a gennaio, dovrà votare il nuovo presidente della Repubblica. Il timore è che l’emergenza renda difficile gestire nuove votazioni e nominare un nuovo presidente. 

Mario Draghi: preoccupazione anche tra i ministri

Secondo quanto riportato dal quotidiano di Marco Travaglio, la paura sta iniziando a coinvolgere anche molti ministri che vorrebbero Mario Draghi al Colle, in primo luogo Dario Franceschini e Giancarlo Giorgetti. Anche per questo stanno pensando a nuove restrizione per mantenere i contagi bassi a dicembre e gennaio. Se così dovesse essere, Draghi potrebbe ancora sperare di non dover rinunciare al Colle. 

Mario Draghi: non tutti i partiti lo vogliono al Colle

Non tutti i partiti sono d’accordo sulla sua candidatura. Se non si dovesse trovare un punto di incontro sicuramente ci sarebbero altri problemi. Mario Draghi rischia di rimanere bloccato a Palazzo Chigi e non si potrebbe eleggere un Presidente a maggioranza perché potrebbe cadere il Governo. La politica in questo momento è inevitabilmente legata all’emergenza Covid.

Contents.media
Ultima ora