×

Marotta e Delneri credono nella nuova Juve

Condividi su Facebook

È

già tempo di raduno per la Juventus, prima squadra a ritrovarsi per inaugurare la stagione 2010-2011. C’è un preliminare di Europa League da passare, eredità dell’annus horribilis appena trascorso, ma c’è soprattutto tanta voglia di voltare pagina e di tornare, se non ad essere subito vincenti, quantomeno competitivi.

Lo ha detto apertamente Giuseppe Marotta, il nuovo direttore generale bianconero, alla conferenza stampa che ha seguito la presentazione delle nuove maglie da gioco ed ha preceduto la partenza per il ritiro di Pinzolo, dove la squadra rimarrà fino al 18 luglio.

“Stiamo lavorando duramente sul mercato perchè vogliamo tornare a vincere subito – ha detto Marotta – Il gruppo che partirà per il ritiro è ancora largamente incompleto, di questi tempi di soldi ce ne sono pochi in giro ma sappiamo che dovremo intervenire ancora molto sul mercato, privilegiando i giovani italiani”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Gigi Delneri: “Il nostro primo pensiero è il preliminare di Europa League.

Leggo che partiranno in molti, ma secondo me non sarà così: da Amauri a Diego, conto su tutti quelli che ho a disposizione”.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche