Maruego, "Tra Zenith e Nadir racconto i miei alti e bassi"
Maruego, “Tra Zenith e Nadir racconto i miei alti e bassi”
Lifestyle

Maruego, “Tra Zenith e Nadir racconto i miei alti e bassi”

maruego

L'italo-marocchino:"Ius soli si. Rappare sull'Islam è difficile ho ricevuto minacce di morte. I club Dogo? Torneranno!"

maruegoMaruego classe ’92, professione? Rapper. Sembra passata un’eternità da quando lavorava in una macelleria, ma ora è sulla cresta dell’onda della scena hip hop italiana, il suo nuovo disco “Tra Zenith e Nadir” rappresenta per il giovane italo-marocchino un racconto, il romanzo della propria vita narrato tra alti e bassi. Ecco le sue parole ai microfoni di Notizie.it

L’intervista a Maruego

Tra Zenith e Nadir, cos’è? un viaggio?
In poche parole, sono i due poli opposti ed io mi trovo tra essi: racconto i miei up and down. Il mio zenith è il momento più high, il nadir sono i momenti di down e quindi tra il mio zenith e il nadir racconto me stesso.
Molti feat importanti nel nuovo album (Fabri Fibra, Jake La Furia..), come è stato lavorare a questo disco e se effettivamente ti ha consacrato a stella del rap italiano.
In realtà questi feat sono quasi tutti con persone con cui ho già collaborato nei loro album, che poi sono diventati amici e mi piaceva l’idea di ricambiare il favore.

Sono molto contento di queste collaborazioni, sono persone molto valide, sotto il punto di vista feat ci siamo.

Stai riuscendo in qualcosa di incredibile: far cantare i tuoi fan italiani in arabo.

Di solito in arabo cantano gli arabi, fa ridere sentire un italiano che sbaglia qualche parola però è bello! Precursore o innovatore? No, è una responsabilità: molti miei connazionali si rispecchiano in me e vogliono che io continui.

maruegoSei stato molto criticato per una tua rima in cui ti paragoni a Maometto, quant’è difficile parlare di Islam nel rap?
In verità in quel pezzo lì “Per i miei kho”, letteralmente “per la mia gente”, io mi sentivo un po’ come il messaggero e ho giocato sulla rima “Maruego – Marumetto”, non pensavo risultasse così pesante, dopo ho realizzato che la mia religione è molto delicata, non la puoi affrontare in certi modi. Ho ricevuto minacce di morte, di tutto e di più e ho dovuto cambiare la rima.

In base al tuo passato e alla tua infanzia cosa ne pensi dello Ius soli? Si o no?

Ius soli si! In realtà mi devo ancora documentare bene ma non capisco perchè se questa stessa legge è applicata in tanti altri paesi europei non debba essere approvata ugualmente in Italia.

Dove arriverà Maruego tra 4-5 anni? Come ti vedi in futuro?
Maruego sarà sempre se stesso, una persona che cerca di sfondare con la musica e anche se ce l’avrà già fatta ad arrivare, comunque continuerà sempre a fare di più.

Ti ha scoperto Guè. Secondo te i Club Dogo si rivedranno nella scena in futuro o il progetto è definitivamente terminato?
Ora sicuramente non ci sono i Dogo, ma fidati di me in futuro torneranno..ne sono convinto!

Nella video intervista una sorpresa ad un altro rapper Dutch Nazari, scopri il messaggio di Maruego per il rapper veneto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Francesco Leone
Francesco Leone 117 Articoli
Francesco Leone, classe '94, cresciuto a pane, pallone e politica. Leccese in terra meneghina, braccia strappate alla cronaca sportiva e donate al reporting nudo e crudo, anche se spesso e volentieri ritorna alle origini. Ha fatto l'autore, il cronista, il reporter e lo stagista per una televisione nazionale, ora scrive e lavora a inchieste e reportage. Veni, vidi, dixi.