×

Maschera casalinga per restringere i pori

default featured image 3 1200x900 768x576

Non c’è bisogno di acquistare maschere facciali per avere la pelle luminosa. Potete realizzare voi stesse una maschera per restringere i pori , tagliando i costi e evitando le sostanze chimiche.

article page main ds photo getty article 74 155 77005820 xs

Albume e limone

Una maschera fatta in casa a base di albume e succo di limone tonifica i pori e rende più chiara la carnagione.

L’agente primario che restringe i pori è il succo di limone. Per fare a maschera, sbattete con un frusta due albumi e aggiungetevi 1 o 2 cucchiaini di succo di limone. Mescolate insieme con una frusta. Con un batuffolo di cotone applicate la maschera sul viso, evitando gli occhi. Lasciate asciugare completamente. Sciacquate il viso con acqua calda. Se sentite la pelle secca, applicate un idratante.

Aceto di sidro di mele, avena e miele

Una maschera facciale casalinga per restringere i pori si realizza con aceto di sidro di mele, avena e miele.

Il miele agisce come umettante, quindi questa maschera non secca la pelle. Usate circa 1/3 di tazza di avena, 2 cucchiai di aceto di sidro di mele e un mezzo cucchiaino di miele. Create una pasta e applicatela sulla pelle per 30 minuti. Sciacquate il viso con acqua calda.

Miele, sale marino, avocado e avena

Una maschera idratante per pelli miste o secche si realizza usando miele, sale marino, avocado e avena.

Il miele e l’avocado aiutano a idratare la pelle, mentre il sale marino aiuta a restringere i pori. Schiacciate ¼ di avocado e unitevi 3 gocce di miele, 2 cucchiai di avana e un pizzico di sale marino. Usate un cucchiaio per mescolare. Spalmate sul viso e lasciate agire per 15 minuti. Sciacquate il viso con acqua calda e poi tiepida.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora