×

Massi sulla ferrovia a Brescia, treno deragliato: 7 feriti

In Valle Camonica un masso è finito sui binari e ha provocato il deragliamento del convoglio, a bordo del quale erano presenti 15 persone.

massi ferrovia Brescia

Un treno di Trenord è deragliato dopo aver colpito alcuni massi finiti sulla ferrovia. È successo a Cedegolo, in Valle Camonica, lungo la linea Brescia-Edolo. L’incidente è avvenuto nella mattinata di mercoledì 1 dicembre.

Massi sulla ferrovia a Brescia

Tanto spavento.

Solo 15 i passeggeri a bordo, ma si segnalano 7 persone rimaste ferite. Sui binari della ferrovia di Cedegolo, in provincia di Brescia, erano presenti alcuni massi al momento del passaggio di un freno che percorreva la linea Brescia-Edolo.

Il masso presente sui binari, che pare fosse impossibile da evitare per il treno in viaggio, ha causato il deragliamento del mezzo.

Massi sulla ferrovia a Brescia: la dinamica

Stando a quanto emerso da prima ricostruzione condotta in seguito all’incidente, alcuni massi sarebbero franati dalla montagna, cadendo sui binari.

Il macchinista del treno ha notato la frana ed è riuscito a contenere l’impatto contro un masso di oltre un metro cubo.

Massi sulla ferrovia a Brescia: i soccorsi

Il personale del 118 è intervenuto sul posto per prestare soccorso alle persone rimaste coinvolte nell’incidente, che fortuntamente stanno bene.

Sono 7 le persone rimaste ferite, riportando lievi contusioni e non sono state trasportate in ospedale.

Contents.media
Ultima ora