Massimo Bossetti partecipa ai funerali della madre - Notizie.it
Massimo Bossetti partecipa ai funerali della madre
Cronaca

Massimo Bossetti partecipa ai funerali della madre

Massimo Bossetti
Massimo Bossetti partecipa ai funerali della madre

Massimo Bossetti partecipa ai funerali della madre, Ester Arzuffi, tenuti in forma privata nella chiesa di Mozzo, a Bergamo.

Massimo Bossetti, accusato in appello dell’omicidio della giovane Yara Gambirasio, ha partecipato ai funerali di sua madre, Ester Arzuffi, ottenendo un permesso speciale dalla corte d’appello di Brescia.

I funerali della madre di Massimo Bossetti

L’uomo, che fino a pochi giorni fa non sapeva ancora se avrebbe potuto partecipare alla funzione religiosa, è riuscito a ottenere un permesso speciale per poter dare l’ultimo saluto alla donna che, in questi anni, ha sempre seguito le vicende processuali del figlio.

Massimo Bossetti, rispetto al caso di cronaca nera che lo ha visto tragico protagonista, ha sempre avuto dalla sua parte Ester Arzuffi, che ha continuato a sostenerlo e a credere all’innocenza del figlio anche quando è stato condannato in appello per l’omicidio di Yara Gambirasio.

Solo qualche giorno fa, inoltre, quando si è appreso della morte della donna che era malata da diverso tempo, non era ancora certo che Bossetti sarebbe stato presente ai funerali.

Poi, nelle ultime ore, la svolta e l’arrivo del permesso da parte della corte d’appello di Brescia.

Restrizioni ai funerali

I funerali di Ester Arzuffi si sono tenuti, come già detto, in forma strettamente privata. Non sono state ammesse telecamere, e non è stato permesso ai giornalisti di partecipare alla messa. Il parroco della chiesa di Mozzo (Bergamo), Don Giulio Albani, è stato molto chiaro su questi aspetti.

Così come chiarito prima che la celebrazione avesse luogo, gli unici ammessi a partecipare alle esequie sono stati i parenti. Massimo Bossetti è giunto, poco prima che il funerale avesse inizio, dal carcere di Bergamo.

L’uomo è arrivato su un furgone della polizia penitenziaria che ha stazionato durante tutta la funzione accanto al portone d’ingresso della chiesa, e Bossetti è stato scortato dagli agenti all’interno.

Massimo Bossetti

La morte di Ester Arzuffi

Ester Arzuffi, madre di Massimo Bossetti, aveva 71 anni, e aveva trascorso questi ultimi anni in una partecipata difesa di suo figlio.

Ha scoperto di essere malata solo pochissimo tempo fa, si parla di soli venti giorni, quando ha saputo di avere un tumore

La sua implicazione nella tragica scomparsa prima, e morte dopo, della giovanissima Yara Gambirasio non è stata mai del tutto chiarita. Ha sempre, però, difeso la posizione di suo figlio Massimo Bossetti, 47 anni, in carcere dal 16 giugno 2014.

La donna non ha mai voluto credere alla colpevolezza del figlio, e ha preso parte, anche negli ultimi mesi, a diverse trasmissioni nelle quali ha sempre continuato a sostenere le sue tesi, e a mostrarsi innocentista nei confronti di Massimo.

Massimo Bossetti avvisato dalla sorella

L’uomo, che è detenuto nel carcere di Brescia, ha saputo della morte della madre da sua sorella gemella, Laura Letizia, che si è recata da lui al colloquio dell’ultima domenica del mese. Nei giorni scorsi Bossetti, a conoscenza dello stato di salute di Ester Arzuffi, aveva ottenuto tre permessi per andare a trovarla, al policlinico di Ponte San Pietro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche