×

Master Universitario in Fundraising: per migliorare il proprio futuro

Avrà inzizio il 19 gennaio 2012 a Forlì la X edizione del “Master Universitario in Fundraising”, organizzato e diretto da Valerio Melandri, fondatore e socio dell’ASSIF (Associazione italiana Fundraiser), ma soprattutto il più grande esperto di Fundraising e Non profit in Italia.

Il Master in Fundraising, oltre a rappresentare il primo e unico corso universitario italiano dedicato a tutti coloro che vogliono lavorare come fundraiser e nel settore non profit, costituisce una grande opportunità per contribuire a creare un mondo e una società migliore, attraverso una conoscenza approfondita della raccolta fondi e delle principali tecniche di applicazione.

La durata del corso è di circa un anno, fino a settembre 2012, ed è strutturato in 250 ore di lezione, con 400 ore di stage, 16 weekend, 60 crediti formativi, ma soprattutto con ottime possibilità di lavoro una volta conclusi gli studi entro massimo 1 anno dal conseguimento del titolo.

Il presente percorso universitario è stato organizzato con l’obiettivo di migliorare e completare la formazione degli studenti universitari, fornire gli strumenti adeguati per poter intraprendere la professione di fundraiser ed offrire le giuste competenze per lavorare nel settore non profit.

Ciascuno studente potrà far affidamento al Responsabile delle Carriere, un professionista disposto a guidare gli allievi e ad orientarli durante tutta la durata del percorso, individuando il tipo di stage e l’azienda adatta ad ogni studente e proponendo un percorso mirato e personalizzato in base alle proprie caratteristiche personali e professionali.

Il corso offrirà ad ogni allievo la possibilità di approfondire le proprie conoscenze, grazie all’insegnamento di numerose materie legate al tema del Fundraising e del non profit in generale: Principi e tecniche di fundraising, Fundraising avanzato, Web 2.0, online, social marketing, database, Persone, direct response, Budget per il fundraising, Grandi donatori, Face to face, Fondazioni e istituzioni, Lasciti e testamenti, Fundraising al telefono, Presentazioni efficaci per i CDA e i grandi donatori (Public speaking and effective presentation), Problematiche legali e fiscali, Pratica professionale per il fundraising, Marketing, Imprese e sponsorship, Donor Loyalty.

Il metodo didattico utilizzato durante il corso si caratterizza per il fatto di favorire un approccio concreto e diretto, attraverso il lavoro di gruppo e una serie di esercitazioni in aula, simulando l’attività di una vera e propria organizzazione internazionale o di un’organizzazione non profit.

La partecipazione al Master è riservata a un numero massimo di 30 persone provenienti da tutto il mondo, con la possibilità anche per i non laureati di aderire all’iniziativa, a patto che siano già impegnati nel settore non profit e fortemente interessati ad approfondire le proprie conoscenze e ad aumentare il grado di specializzazione.

Il termine per iscriversi al Master Universitario in Fundraising scade il 5 dicembre 2011, per consultare il bando e ricevere ulteriori informazioni si può far riferimento al sito del corso.

Caricamento...

Leggi anche