×

Matrimoni 2021, le regole per i ricevimenti: cosa cambia per buffet, balli e bomboniere

Le Regioni hanno recepito il protocollo contenente le nuove regole per l'organizzazione dei matrimoni 2021: cosa prevedono?

Matrimoni 2021 regole

Mentre si attende il via libera all’organizzazione dei matrimoni, per cui Pierpaolo Sileri ha ipotizzato una ripartenza da metà maggio, è già stato reso noto il protocollo da seguire per garantire una ripresa in sicurezza: cosa cambierà per bomboniere, pranzi e balli?

Matrimoni 2021, le regole: autodichiarazione e Covid manager

La prima regola riguarda i partecipanti alla cerimonia, che dovranno consegnare una autodichiarazione per presa visione del protocollo anti-contagio della struttura, confermare il mancato contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti e l’assenza di sintomi influenzali e/o febbre. L’elenco degli invitati dovrà essere conservato per due settimane in modo che, in caso di positvità emerse, possano essere avvisati.

Per fare questo è stata istituita la figura del Covid manager da individuare tra i dipendenti dell’azienda.

Il suo compito sarà quello di vigilare sul rispetto del protocollo da parte degli ospiti e dei lavoratori della struttura ,facendo attenzione che non si verifichino assembramenti. Spetterà a lui inoltre raccogliere la documentazione nella fase di pianificazione/preparazione dell’evento.

Matrimoni 2021, regole: mascherine e buffet

Il protocollo recepito dalla Conferenza delle Regioni prevede che tutti gli ospiti, sposi compresi, indossino la mascherina negli ambienti interni (quando non sono seduti al tavolo) e negli ambienti esterni (qualora non sia possibile rispettare la distanza di almeno 1 metro).

Negli spazi al chiuso andrà poi garantito il ricambio d’aria e si dovranno tenere aperte le finestre a meno che il meteo non lo consenta.

Per quanto riguarda il buffet, è possibile organizzarlo ma la somministrazione del cibo sarà deputata al personale incaricato, escludendo dunque la possibilità per gli ospiti di toccare quanto esposto. La modalità self-service può essere eventualmente consentita per buffet realizzati esclusivamente con prodotti confezionati in monodose.

Necessario poi garantire il distanziamento tra i tavoli, tra cui dovranno esserci almeno 2 metri. Le sedute dovranno invece essere distanti almeno 1 metro fatta eccezione per i tavoli composti da persone conviventi.

Matrimoni 2021, regole: gruppi musicali e balli

Per ciò che concerne i gruppi musicali, essi dovranno distanziarsi dal pubblico di almeno 3 metri e indossare la mascherina chirurgica qualora debbano spostarsi nelle aree comuni interne. Quanto ai balli, nelle prime fasi non saranno consentiti se non all’esterno e con una superficie pro capite pari a 1,2 metri quadri. Restrizioni anche per le bomboniere, che non sarà possibile prendere da un tavolo comune all’uscita del locale ma dovranno essere consegnate dagli sposi dopo aver igienizzato le mani.

Contents.media
Ultima ora