×

Matrimonio Francesca Pascale e Paola Turci: Berlusconi ha fatto un regalo alle spose? L’indiscrezione

Silvio Berlusconi avrebbe a quanto pare fatto un regalo speciale a Francesca Pascale e Paola Turci

silvio berlusconi marta fascina

Si celebreranno quest’oggi, 2 luglio, le tanto attese nozze fra Francesca Pascale, attivista per i diritti LGBT e ex membro del Consiglio della Provincia di Napoli per il Popolo delle Libertà, e Paola Turci, una delle cantanti più celebri e aprrezzate del panorama italiano.

Forse non tutti sanno che la futura moglie di Paola Turci è stata, in passato, legata sentimentalmente per diversi anni con l’ormai ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Berlusconi, si sa, non è mai stato particolarmente cortese con il gentil sesso, che ha sempre trattato con una certa sufficienza e superiorità e con un atteggiamento abbastanza patriarcale. E non si può dire nemmeno che in passato il politico abbia brillato per progressismo, viste certe frasi fatte nei confronti della comunità LGBT (celebre la dichiarazione “Meglio essere appassionati delle belle ragazze che gay”).

Eppure, di recente, il Cavaliere si sarebbe ammorbidito, cambiando le sue posizioni. Ecco, a proposito, come l’avrebbe presa la notizia di queste nozze inaspettate.

Come Berlusconi ha reagito al matrimonio di Francesca Pascale e Paola Turci: si parla di un regalo speciale

Stando a quanto riportato da Mario Ajello sul Messaggero, l’ex premier sarebbe tranquillo e persino contento dell’unione della sua ex fidanzata. E le indiscrezioni non finiscono qui.

In base a quanto raccontato alcuni bene informati di Forza Italia, come riporta anche Leggo, il Cavaliere avrebbe deciso di fare alle due spose un regalo: Berlusconi avrebbe infatti acquistato a Francesca Pascale e Paola Turci due gioielli, seppure non ci è dato sapere di che tipo con precisione.

Berlusconi sarà invitato al matrimonio di Francesca Pascale e Paola Turci?

Anche in questo caso non ci sono informazioni di sorta a riguardo.

Quello che sappiamo per ora, in ogni caso, è che le due novelle spose hanno invitato alla cerimonia (sarà un rito civile) un ristretto gruppo di persone, per un totale di circa una trentina di invitati.

Contents.media
Ultima ora