Mattarella: il nuovo giro di consultazioni per il governo
Mattarella: il nuovo giro di consultazioni per il governo
Cronaca

Mattarella: il nuovo giro di consultazioni per il governo

sergio mattarella

Nuove consultazioni al Quirinale nelle giornate di giovedì e venerdì

Nelle giornate di giovedì 12 e venerdì 13 al Quirinale si terranno le nuove consultazioni per trovare un accordo sulla nuova coalizione di governo. E’ stato Sergio Mattarella a chiedere un secondo giro di consultazioni.

Nuove consultazioni

Giovedì, il presidente Mattarella incontrerà le forze politiche e i loro leader mentre venerdì sarà la volta dei rappresentanti di Camera e Senato e, del presidente emerito Giorgio Napolitano. Nella prima giornata l’ultimo partito a presentarsi sarà il Movimento Cinque Stelle.

Il primo giro di consultazioni si era svolto nelle giornate del 4 e del 5 Aprile e, doveva servire a trovare dei possibili accordi tra i partiti di maggioranza, visto che nessuna delle coalizioni aveva ottenuto i numeri necessari per governare in sicurezza. Dato che i primi colloqui avevano dato come risultato una fumata nera, il presidente aveva deciso di lasciare qualche tempo ai partiti per riflettere e, per cercare di favorire il dialogo tra le parti.

Come ha riportato il quotidiano Il Giornale, Mattarella aveva detto che il tempo di pausa sarebbe servito sia a lui sia ai partiti per ragionare: “farò trascorrere qualche giorno di riflessione, anche per l’esigenza di maggior tempo prospettata da molte parti politiche. E sarà utile anche per me riflettere.”

Il Centrodestra, dopo i malumori degli scorsi giorni, al secondo giro di consultazioni si presenterà unito: Matteo Salvini sarà al fianco di Berlusconi e della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Il calendario

L’agenda degli incontri è stata resa nota dalla presidenza della Repubblica ed è la seguente: il 12 Aprile alle ore 10.00 è convocato il gruppo “Per le Autonomie” del Senato, seguiranno alle 10.30 il gruppo misto del Senato e alle 11.00 quello della Camera. Alle 11.30 il presidente Mattarella incontrerà i rappresentanti del partito di Grasso “Liberi e Uguali”e alle 16.30 il Partito Democratico di entrambe le camere. Nel pomeriggio tardi, alle 17.30 sarà la volta della coalizione di Centrodestra, che come abbiamo detto prima si presenterà unita. A chiusura della prima giornata di consultazioni, ci sarà il movimento dei pentastellati, guidato da Luigi Di Maio.

Nella giornata di Venerdì invece Mattarella riceverà, in ordine, Giorgio Napolitano, il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico e, in seguito, la rappresentante del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Anche per questa giornata la situazione sembra incerta: il dialogo tra la Lega e il Movimento 5 Stelle resta infuocato, il botta e i risposta tra i leader è molto duro e, sembra aver chiuso ogni possibilità di dialogo e apertura. In particolare i pentastellati non vogliono accettare accordi con Silvio Berlusconi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora