×

Mattarella nomina Renzo Arbore Gran Cavaliere di Gran croce al Merito della Repubblica

Un riconoscimento per le benemerenze artistiche: Sergio Mattarella nomina Renzo Arbore Gran Cavaliere di Gran croce al Merito della Repubblica

Sergio Mattarella con Renzo Arbore

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato Renzo Arbore Gran Cavaliere di Gran croce al Merito della Repubblica: le foto della consegna dell’ambita onoreficenza sono state postate questa mattina, 15 gennaio, sui profili social del Quirinale.

Mattarella nomina Arbore Cavaliere: la foto social sul profilo del Colle

E sono foto che danno la cifra sia dell’importanza del riconoscimento che del valore assoluto che la figura di Renzo Arbore ha rappresentato per l’Italia. La decisione del Colle di nominare Arbore Gran Cavaliere rimanda ad un prestigio assoluto: il titolo in questione venne istituito nel 1951, con la Legge numero 178 del 3 marzo.

Renzo Arbore nominato Cavaliere da Mattarella per le “benemerenze acquisite nel campo delle arti”

Esso, che ha proprio nel Capo dello Stato il rappresentante supremo dell’Ordine, ha lo scopo precipuo di “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari”.

Le origini della nomina con cui Sergio Mattarella ha fatto Cavaliere della Repubblica Arbore

E al di là della inquadratura in legge l’onoreficenza ha origini molto più antiche perché legate alla cavalleria del Settecento. Il titolo ha suoi omologhi in Francia e Germania e in Italia è stato assegnato a personalità di rilievo assoluto. Nel 2021 i cavalieri nominati da Mattarella sono stati 18, fra cui anche il conduttore televisivo Piero Angela.

Contents.media
Ultima ora