×

Matteo Renzi, rivelazione sui Ferragnez: “Ci siamo scritti su Whatsapp”

Matteo Renzi è tornato a parlare di Chiara Ferragni e Fedez in merito alle posizioni di questi ultimi sul tanto chiacchierato DDL Zan

ferragnez renzi
ferragnez renzi

Dopo che Chiara Ferragni si è scagliata contro i politici che ostacolano il DDL Zan, Matteo Renzi è apparso alquanto infastidito. Su Facebook l’ex premier aveva difatti scritto:

Da una come lei mi aspettavo qualcosa di più di una frasina banale e qualunquista. Sono pronto a un dibattito pubblico con la dottoressa Ferragni, dove vuole e come vuole. Sono sempre pronto a confrontarmi con chi ha il coraggio di difendere le proprie idee in un contraddittorio. Se ha questo coraggio, naturalmente.

Ecco dunque che nelle scorse ore, durante la sua ospitata a Stasera Italia News, il leader di Italia Viva è tornato a parlare dei Ferragnez. L’ex sindaco di Firenze ha dapprima riesumato una vecchia faccenda su Fedez che nulla ha a che vedere con il dibattito sul decreto.

Matteo Renzi infierisce sulla Ferragni

Poi ha parlato direttamente della blogger cremonese, precisando di averle scritto in privato in diverse occasioni. “Ci siamo scritti su Whatsapp […]. L’avevo difesa quando l’avevano attaccata per la visita agli Uffizzi e parlavamo di quello. Lei ha 24 milioni di follower e ha detto che i politici fanno schifo. Questo atteggiamento è sbagliato e difendo il diritto e dovere di Chiara di fare quello che vuole con i figli e i follower.

Però non posso permettere che qualcuno dica in modo sguaiato, qualunquista e cialtrone che i politici fanno schifo”. Insomma, la bagarre sembra tutt’altro che sopita…

Contents.media
Ultima ora