Matteo Salvini: “Troppi vaccini inutili e pericolosi”
Matteo Salvini: “Troppi vaccini inutili e pericolosi”
Cronaca

Matteo Salvini: “Troppi vaccini inutili e pericolosi”

Matteo Salvini

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ritiene dieci vaccini “inutili e pericolosi”: il punto di vista del ministro dell’Interno sul delicato tema.

Intervento del Ministro dell’Interno Matteo Salvini sulla questione dei vaccini. Parlando ai microfoni di RadioStudio54, ha affermato che dieci sono inutili, spesso rischiosi o addirittura dannosi. Un punto di vista che segna un’ulteriore cesura tra il suo e il precedente governo, ma anche divergenze dall’attuale ministra della Salute Giulia Grillo.

Salvini non è d’accordo con l’esclusione dei bambini da scuola in mancanza di vaccino, ma si dichiara favorevole in generale alle vaccinazioni, per tutelare i più piccoli e prevenire eventuali malattie.

Le parole del ministro

Matteo Salvini ha garantito l’impegno preso in campagna elettorale di permettere che tutti i bambini possano entrare in classe e andare a scuola. Evitare la loro espulsione dalle classi con o senza vaccini, è una priorità.

Salvini non è “pro-vax”, anche perché afferma che “possono essere diversi gli approcci e le modalità” per proporli alla popolazione, tuttavia li ritiene strumenti di prevenzione assolutamente importanti. Quindi concorda con la proposta già avanzata da Paola Taverna, vice presidente del Senato nella precedente legislatura, di stabilire quattro vaccinazioni obbligatorie.

Il dialogo con la ministra Grillo su questo tema continuerà, per prendere una decisione.

Nell’ambito dei vaccini, Salvini ha anche colto l’occasione per elogiare il coraggio Antonietta Gatti e Stefano Montanari, una coppia “no – vax” la quale da anni sostiene che essi contengano nanoparticelle pericolose. Perciò i due stanno raccogliendo firme online per l’acquisto di uno speciale microscopio e, grazie ai loro sostenitori, sono arrivati a circa 70mila euro. Tuttavia numerosi medici e ricercatori contestano il loro operato.

Matteo Salvini

Reazioni contrarie

Le affermazioni di Matteo Salvini non hanno mancato di suscitare duri commenti. Per esempio l’immunologo Roberto Burioni ha twittato che dieci vaccini obbligatori non sono inutili e tanto meno dannosi, affermando provocatoriamente che anzi, questi proteggono lo stesso ministro dell’Interno, i suoi figli e i suoi elettori. Per Burioni, Salvini ha detto “una bugia pericolosissima”, tanto più pericolosa se proviene da qualcuno che ricopre la carica di ministro dell’Interno, che deve tutelare la sicurezza in Italia. Ciò che ha detto il medico, è stato ripreso anche dall’ex presidente del Consiglio e segretario del Partito Democratico Matteo Renzi.

Roberto Burioni

Indignato Michele Anzaldi, esponente dello stesso Pd, il quale, sempre via Twitter, definisce “deliranti” le parole di Salvini e si chiede come possa il premier Giuseppe Conte tacere di fronte a ciò che ha affermato il vicepremier. Per Anzaldi, infatti, “uscite così gravi”, mettono a rischio la salute dei bambini e delle persone più deboli.

Michele Anzaldi

Posizioni parzialmente diverse da quelle di Matteo Salvini anche in Lombardia e Veneto, Regioni storicamente governate dalla Lega. Attendiamo di sapere se ci saranno altre dichiarazioni per rispondere a quanto ha detto il ministro dell’Interno sul delicatissimo tema dei vaccini.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Plantronics Cuffie Auricolari Backbeat Fit
89.99 €
99.99 € -10 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora