×

Maurizio Costanzo: “Elisabetta Canalis? Potevano invitarla a Portofino”

Maurizio Costanzo critica Elisabetta Canalis: il conduttore e giornalista non ha peli sulla lingua.

Maurizio Costanzo Elisabetta Canalis

Maurizio Costanzo ha criticato Elisabetta Canalis, tirando in ballo la scelta poco felice fatta al Festival di Sanremo 2022. Il marito di Maria De Filippi si riferisce allo spot per la Liguria con protagonista l’ex velina mandato in onda durante la kermesse musicale. 

Maurizio Costanzo critica Elisabetta Canalis

Tramite la rubrica televisiva che da tempo cura sul settimanale Nuovo, Maurizio Costanto ha criticato Elisabetta Canalis. Il conduttore, che a breve tornerà in televisione con il suo storico show, ha avuto qualcosa da ridire sullo spot Liguria, andato in scena durante la settimana del Festival di Sanremo 2022. Maurizio ha dichiarato: 

“Vedere la Canalis fare la pubblicità della bellissima Liguria con, alle spalle, i grattacieli di una città americana è strano. Il presidente della Regione è libero di spendere i soldi per la promozione del suo territorio come meglio crede. Forse sarebbe stato meglio invitare la Canalis per un fine settimana a Portofino o alle Cinque Terre e far recitare Elisabetta in uno scenario coerente con lo scopo della pubblicità”. 

Maurizio Costanzo è categorico 

Più che criticare Elisabetta, Maurizio ha attaccato la scelta in sé. Considerando che la Canalis vive in America, la Rai avrebbe fatto meglio a scegliere un personaggio presente sul territorio nazionale, oppure chiedere all’ex velina di venire in Italia. D’altronde, la showgirl ha ricevuto un compenso pari a 100 mila euro per la pubblicità ligure. Una cifra importante, che, forse, doveva essere spesa meglio, soprattutto considerando che stiamo parlando della televisione di Stato. 

Il complimento, seppur velato

Lo spot sulla Regione Liguria non ha ricevuto solo le critiche di Maurizio Costanzo, ma di tanti altri personaggi. Il marito di Maria De Filippi, a differenza dei colleghi, non ha definito la Canalis come una donna “senza arte né parte“. Ha dichiarato: 

“Non sarà una grande donna di spettacolo ma non è nemmeno l’ultima arrivata…”. 

Il conduttore, quindi, è stato un po’ più gentile di tanti altri giornalisti. D’altronde il presidente Giovanni Toti ha spiegato che la Canalis è stata scelta proprio per urlare al mondo che la Liguria può essere apprezzata anche da chi non vive nella Regione. 

Contents.media
Ultima ora