×

MavaChou, chi è la youtuber francese suicida dopo la separazione dal marito

MavaChou era una youtuber francese che raccontava la sua vita privata con il marito. La donna si è suicidata dopo la separazione, dopo varie accuse.

MavaChou

MavaChou era una youtuber francese che raccontava la sua vita privata con il marito. La donna si è suicidata dopo la separazione, dopo varie accuse tra ex.

MavaChou, chi è la youtuber francese suicida dopo la separazione dal marito

MavaChou e il marito Adrien hanno raccontato la loro vita privata su YouTube, raccontando della loro vita con quattro figli e del quinto figlio che hanno perso durante la gravidana. Hanno parlato del loro matrimonio, con consigli sui figli, sugli acquisti, sull’arredamento e molto altro. La loro storia è stata esibita online, fino alla separazione, che ha fatto crollare tutto. Tutti e due hanno condiviso video di accuse nei confronti dell’altro, parlando anche di maltrattamenti sui bambini.

I fan si sono schierati per le due parti e la donna ha ricevuto molti insulti e minacce. Lo scorso 22 dicembre si è suicidata a 32 anni e la procura di Epinal ha aperto un’inchiesta contro ignoti per “molestie morali che hanno spinto al suicidio“.

MavaChou, youtuber francese suicida: “I commenti di odio sarà impossibile cancellarli”

Il 7 dicembre, pochi giorni prima del suicidio, la donna era stata in televisione, nella trasmissione Sept à huit, per parlare dell’odio che l’aveva travolta.

È un’ondata incontrollabile. E incancellabile. I commenti di odio sotto ai miei video sarà impossibile cancellarli. Chiunque cercherà il mio nome su Internet finirà sempre su queste ondate di disprezzo. È disgustoso, non ho altre parole, mi dispiace” aveva dichiarato. MavaChou si era separata dal marito Adrien nel 2020 ma entrambi erano pronti a comparire insieme in nuovi video per aggiornare i fan sulle loro vicende amorose, per continuare quello che avevano iniziato insieme.

MavaChou, youtuber francese suicida: “Orribile ricevere un’accusa simile”

MavaChou ad un certo punto ha smesso di parlare dell’ex marito, ma lui ha continuato, fino a febbraio 2021, quando su Instagram ha accusato la donna di maltrattare i figli. “È stato orribile ricevere un’accusa simile, e mi sono detta che la risposta migliore era ignorarla tanto era assurda, ma invece per certe persone non reagire equivale ad ammettere. Eppure i miei figli sono ancora oggi con me, perché le verifiche della giustizia hanno mostrato che quelle accuse erano false” ha spiegato la donna. L’ex marito non è indagato e più volte si è considerato vittima dei fan della ex moglie. “Siamo stati entrambi travolti dal ciclone dei social media. Abbiamo perso il controllo di quello che stava avvenendo. Ma tutti e due siamo stati attaccati online, appena abbiamo annunciato la fine del matrimonio” ha dichiarato prima del suicidio della moglie.

Contents.media
Ultima ora