×

Maxi Lopez si ritira dal calcio: “Grazie a tutti per avermi aiutato a realizzare il mio sogno”

L’attaccante argentino, Maxi Lopez, ha annunciato di ritirarsi dal calcio: la decisione è stata resa pubblica attraverso un post social.

Ritiro

Il calciato argentino Maxi Lopez ha deciso di ritirarsi in modo ufficiale e definitivo dal mondo del calcio. L’annuncio è stato diramato tramite un post pubblicato sui social dal diretto interessato.

Maxi Lopez si ritira dal calcio: l’annuncio su Instagram

Nel pomeriggio di giovedì 29 luglio, l’attaccante argentino Maxi Lopez ha comunicato ufficialmente la fine della sua carriera calcistica. Il giocatore ha rivelato la decisione di ritirarsi attraverso un post apparso sul suo account Instagram, corredato da un video che riassume il suo percorso da calciatore. Il video, inoltre, è stato accompagnato dalla seguente didascalia: “Grazie a tutti per avermi aiutato a realizzare il mio sogno. È stato un viaggio bellissimo…”.

La carriera di Maxi Lopez, quindi, si concluderà a 37 anni con la sua ultima partecipazione in Serie C, nella squadra del Sambenedettese. L’attaccante ha maturato un’esperienza ventennale nel calcio, in relazione alla quale ha scelto di appendere ormai le scarpette al chiodo.

Maxi Lopez si ritira dal calcio: i club italiani

L’ultimo decennio della carriera di Maxi Lopez è stato vissuto quasi interamente in Italia. Per circa dieci anni, infatti, l’attaccante ha fatto parte di svariati club calcistici italiani.

L’unica eccezione, in questo specifico lasso temporale, è stata rappresentata soltanto dal trasferimento in Brasile tra il 2018 e il 2019, periodo nel quale il 37enne ha indossato la maglia del club de Regatas Vasco da Gama.

Maxi Lopez si ritira dal calcio: la carriera dell’attaccante

Maxi Lopez, nato a Buenos Aires il 3 aprile 1983, ha iniziato la sua carriera calcistica debuttando nel River Plate, in Argentina. A 17 anni, è avvenuto il debutto ufficiale in prima squadra: in questo contesto, l’attaccante ha vinto i campionati di Clausura 2002, 2003 e 2004.

Nel 2005, Maxi Lopez è stato acquistato dal Barcellona per una cifra pari a 6,5 milioni di euro, al fine di sostituire Henrik Larsson, fermo per infortunio.

Nel 2006, con il Barcellona, l’attaccante argentino ha vinto la Champions League. Nel medesimo anno, il 37enne è stato ceduto al Maiorca mentre nel 2007 viene trasferito all’FK Mosca per circa 2 milioni di euro.

Infine, nel 2010, Maxi Lopez è approdato al Catania, dando inizio al suo ultimo decennio di carriera, vissuto quasi esclusivamente in Italia.

Contents.media
Ultima ora