×

Meghan Linsey:la storia della ragazza morsa dal ragno

Meghan Linsey, seconda classificata a "The Voice", è stata per un po' di tempo lontana dai social network. La motivazione? Il morso di un ragno.

default featured image 3 1200x900 768x576

Meghan Linsey è originaria della Louisiana, negli Stati Uniti. Negli ultimi anni è diventata famosa in seguito alla sua partecipazione al programma televisivo “The Voice“, dove si è aggiudicata il secondo posto nella passata edizione.

In particolare nell’ultimo periodo, però, i suoi fan avevano iniziato a pensare che ci fosse qualcosa che non andava.

La ragazza, infatti, era praticamente sparita da tutti i social network.

14570355_1206705436056804_7927750566636065427_n

Un giorno, dopo le svariate richieste e i messaggi da parte dei fan, ha deciso di svelare a tutti i motivi per cui non si mostrava più su internet.

Ha voluto farlo proprio con una fotografia:

17103256_1353484084712271_8560512784707747033_n

Morso di un ragno velenoso

In queste immagini Meghan era già in fase di guarigione. Ha seguito un trattamento con la camera iperbarica che ha accelerato molto il processo di cicatrizzazione, secondo quanto riferito nella didascalia della foto che ha postato su Facebook.

Ma questa cicatrice ha una causa: il morso di un ragno molto velenoso. Questa ragazza si è svegliata con un pezzo di pelle in meno e ha raccontato il fatto alla stampa in questo modo: “Quando si è guardata a destra ha scoperto il colpevole.”Mi sono svegliata con un forte prurito al viso, ho guardato la mia mano destra e vi ho trovato un ragno morto. Mentre dormivo, l’animale deve avermi punto e io devo averlo ucciso. Un vero e proprio incubo. Il morso aveva un aspetto orribile, sentivo che doveva trattarsi di un ragno velenoso. Ho messo quindi l’animale in un sacchetto e sono andata al pronto soccorso”.

Nei giorni successivi al morso ha avvertito spasmi muscolari, prurito su tutto il corpo e, cosa ancora più terribile, ha notato che la pelle intorno alla ferita era diventata nera, a causa della morte dei tessuti. E’ proprio per questo motivo che è stata messa in una camera iperbarica, per permettere alla pelle, grazie alla presenza maggiore di ossigeno, di rigenerarsi più in fretta.

Più tardi i medici hanno fatto delle ricerche per capire quale tipo di ragno avesse potuto pungerla e sono arrivati a un risultato: si è trattato del ragno eremita marrone. Uno dei più pericolosi negli Stati Uniti dopo la vedova nera.

13256483_1109237502466920_1572277761053187655_n

Ragni velenosi

Per fortuna, già a sole due settimane dall’incidente, Meghan ha iniziato a stare meglio e anche il segno sul suo viso sembra essere quasi scomparso. Negli Stati Uniti avviene molto spesso di imbattersi in questi incidenti, in quanto ci sono moltissime specie di animali, insetti e aracnidi che possono essere pericolose addirittura per la vita dell’uomo.

Per fortuna in Italia non è così: esistono si, due tipi di ragno molto velenosi, uno è il ragno Violino e il secondo la Vedova Nera. Il primo è una specie molto schiva che cerca sempre di scappare quando si trova in pericolo e non attacca spesso, a meno che non si trova alle strette. Il secondo invece si trova solo in alcune zone centro-meridionali e nella Sardegna. Per questo motivo gli incidenti sono sempre molto pochi. Si raccomanda sempre e comunque di fare attenzione e di consultare subito un medico nel caso si venga morsi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora