×

Meglio vivere da soli o con i genitori? Pro e contro

Vivere da soli o con i genitori? È una scelta difficile che tutti prima o poi si trovano costretti a fare, e come ogni scelta ha pro e contro

pro e contro vivere soli o genitori

Continuare a restare nel comfort a cui si è abituati o lanciarsi verso una nuova avventura? Capire e decidere quando andare a vivere da soli è forse il primo grando passo verso l’indipendenza.

Il passaggio dallo stare con i genitori a vivere da soli: pro o contro?

Per come siamo cresciuti e come siamo stati abituati, vivere con i genitori è la normalità quando si è bambini prima, e adolescenti poi. Tuttavia, arriva un’età in cui si inizia a pensare di fare un salto verso la propria indipendenza. E la prima opzione che incarna a pieno l‘idea di indipendenza è quella di andare a vivere da soli.

Una scelta del genere deve essere ragionata e fondata su delle certezze però, perché comporta un cambiamento enorme.

Come tutte le scelte, infine, può avere dei pro e dei contro.

Vivere con i genitori: pro e contro

Come anticipato, questa è la “normalità”: si cresce insieme ai genitori e in alcuni casi può diventare difficile separarsene. Le comodità dello stare con mamma e papà sono numerosissime e per questo si rimane spesso insieme a loro, a volte per tutta la vita.

D’altra parte dopo una certa età la convivenza con i propri “vecchi” può diventare complicata, e il rischio di non riuscire a sviluppare una propria indipendenza a livello organizzativo e relazionale è concreta.

Andare a vivere da soli: pro e contro

Andare a vivere da soli è stato, almeno per una volta nella vita, il sogno di chiunque. Più che di un sogno però, si tratta di sbattere letteralmente la faccia contro la realtà: se fatta da giovani, questa esperienza può essere a tratti traumatica. Tutte quelle piccole cose che potevano sembrare scontate iniziano a mancare e in certi casi un supporto è indispensabile.

Fortunatamente ci si abitua, e la decisione di andare a vivere da soli diventa la chiave per sviluppare la propria indipendenza e per diventare veramente adulti.

Un grande sacrificio che sarà motivo di orgoglio.

Contents.media
Ultima ora