×

Meloni: "Governo con Pd? ipotesi bizzarra che non c'è"

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – "Non credo che si possa fare un governo con la sinistra e fare con la sinistra cose utili, sono orgogliosamente alternativa alla sinistra, voglio un governo di centrodestra e non sono disponibile ad andarci a qualsiasi costo". Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, rispondendo a Bruno Vespa all'iniziativa 'Forum in Masseria'.

"L'ipotesi di un governo Fratelli-Pd è bizzarra, non c'è, io il governo voglio farlo con il centrodestra, credo che l'Italia meriti una moderna democrazia dell'alternanza", ha aggiunto.

Che il segretario della Lega, Matteo Salvini, riconosca oggi che Giorgia Meloni possa diventare premier se Fratelli d'Italia prende più voti nella coalizione "mi ha colpito che non lo abbia detto prima. È un chiarimento necessario, giusto e buono", al contrario della "timidezza con cui si risponde a questa domanda", ha detto ancora Meloni.

"Se Lega e Forza Italia decidessero di unirsi sarebbe un elemento di chiarificazione all'interno della coalizione – ha poi sottolineato – non c'è da parte nostra alcun problema, sono scelte loro, io pongo il problema dei rapporti con noi e con il resto del mondo. Si vuol vincere con Fratelli d'Italia o si vuole non vincere per andare al Governo?".

Quanto alla "legge proporzionale non serve a far vincere qualcuno, ma a far perdere qualcuno, per ridarci un governo arcobaleno nel quale ragionevolmente gli esclusi sono gli unici che rimangono coerenti con l'impegno preso con i cittadini".

Contents.media
Ultima ora