> > Meloni sulla scritta contro La Russa alla Garbatella: "Non prevalga l'odio"

Meloni sulla scritta contro La Russa alla Garbatella: "Non prevalga l'odio"

La scritta contro Ignazio La Russa alla Garbatella

Il tweet di Giorgia Meloni sulla scritta contro La Russa alla Garbatella in cui la futura inquilina di Palazzo Chigi invita: "Non prevalga l'odio"

A poche ore dal fatto Giorgia Meloni è intervenuta sulla scritta contro Ignazio La Russa alla Garbatella con un invito molto maturo: “Non prevalga l’odio”.

La leader di Fratelli d’Italia e premier in pectore invita gli italiani a non dividersi ideologicamente ed ha colto spunto da quanto accaduto nella notte fra il 14 ed il 15 ottobre nel quartiere dove le stessa è nata e cresciuta politicamente. 

Le parole: “La Russa la Garbatella ti schifa”

Ma cosa è accaduto? Il fatto è noto: una scritta contro il neo eletto presidente del Senato, Ignazio La Russa accompagnata da una stella a cinque punte era comparsa sulla serranda della sede che fu del Msi e ora di Fratelli d’Italia.

La sede in questione si trova nel quartiere della Garbatella a Roma e la scritta recitava: “La Russa Garbatella ti schifa”, con le parole a cui fa da chiosa una stella e la sigla ‘Antifa’. La sede è la medesima sezione dell’ex Movimento sociale frequentata da Giorgia Meloni da giovane. 

Meloni sulla scritta: “Non prevalga l’odio”

Ed ecco il tweet di Giorgia Meloni oggi: “Accade che in una sede di Fratelli d’Italia compaia una scritta contro Ignazio La Russa firmata con la stella a 5 punte, chiaro riferimento ad anni drammatici che non vogliamo rivivere”.

Poi l’invito: “Il nostro impegno sarà per unire la Nazione, non per dividerla come sta tentando di fare qualcuno. Spero che il senso di responsabilità della politica prevalga sull’odio ideologico, perché l’Italia e gli italiani devono tornare a correre, insieme“.