×

Mencacci: "Campagna elettorale ha toni moderati, tifoseria non attrae italiani"

featured 1640120

Roma, 19 ago. (Adnkronos Salute) – In questa campagna elettorale, al momento, "i toni del dibattito politico appaiono più moderati rispetto al passato". Ed è evidente "uno scarso coinvolgimento della società civile, distratta nell'immediato dalle vacanze" ma soprattutto disamorata "dalla sorpresa di una crisi politica inaspettata, in un momento in cui c'era la percezione di avere un governo attivo".

Gli italiani, in questa fase, sembrano "disinteressati ad una tifoseria politica tipica della fase pre-elettorale". A tracciare, per l'Adnkronos Salute, un quadro 'psico-sociale' del momento politico Claudio Mencacci, psichiatra, co-presidente della Società italiana di neuropsicofarmacologia.

"Questo avvio di campagna elettorale – continua – risente del fatto che si tratta di una situazione in cui, in generale, nessuno sentiva il desiderio di andare alle elezioni e il sentimento competitivo è evidentemente sotto traccia".

L'elettorato, analizza lo psichiatra, "ha sicuramente meno voglia di scontri ed è meno disposto a farsi catturare da illusioni", un fenomeno da cui non è estranea "l'esperienza della pandemia che ha fatto crescere l'attenzione alla concretezza", dice Mencacci.

Contents.media
Ultima ora